Olimpia Viano, ripartenza alla grande
35 anni di sport per tutti e di successi

23/9/2021 – La societá ASD Olimpia Viano, fondata nel 1986 dallo storico e “condottiero” presidente Peppino Razzoli e ora guidata dalla figlia Federica affiancata dal direttore sportivo Cristiano Costanzelli e dal consigliere Massimo Ferrari, riparte con le attivitá dopo due anni difficili a causa del pandemia e dei continui stop dovuti alle restrizioni dei DPCM.

Tutto inizió con alcune ragazzine e una squadra di volley. Ora della societá fanno parte bambini, ragazzi e adulti e si praticano molte discipline sportive che nel corso degli anni sono cambiate e si sono evolute, in linea con le esigenze e le richieste del territorio comunale di Viano e dei comuni limitrofi.

Olimpia Viano

A ricordare alcuni momenti importanti e di grande aggregazione é proprio Federica Razzoli: “nel 1992 il Coni ci affidó l’organizzazione della manifestazione che doveva riunire tutti i centri Olimpia della provincia, e in quell’occasione il comune venne invaso da oltre 400 giovani atleti. Nel giugno del 2011 ci fu la festa dello sport per celebrare il quarto di secolo della societá, e anche in quell’occasione vennero riuniti i bambini e ragazzi appartenenti a tutte le societá del comune: anche quello fu un momento di festa indimenticabile. Oltre naturalmente ai saggi che i ragazzi e gli istruttori preparano due volte all’anno in occasione del Natale ed a giugno per la conclusione delle attivitá e che vedono coinvolti tutti gli atleti, le famiglie e tanti appassionati”.

Federica Razzoli

“E’ per me una grande soddisfazione – continua Federica . vedere che i nostri piccoli atleti di oggi sono i figli dei nostri primi ragazzi e ragazze. Io stessa ne porto la testimonianza: sono cresciuta nella societá passando da atleta a istruttrice, e ora anche la mia bambina é una piccola atleta.”

GINNASTICA DOLCE, TENNIS, PALLAVOLO, CALCETTO FEMMINILE, BASKET E YOGA DELLA RISATA

Negli anni la societá si é trasformata ed é diventata una associazione sportiva dilettantistica le cui attivitá nel tempo sono state le più svariate: dallo storico gruppo di adulti della ginnastica dolce e del pilates, dai corsi gratuiti per l’avviamento al tennis di ragazze ragazzi di medie ed elementari, alla pallavolo e al calcetto femminile, sino allo yoga della risata al basket, allo judo, per arrivare alla danza moderna e ai balli latino-americani.

GINNASTICA MULTISPORT PER I PIU’ PICCOLI, GRANDE SUCCESSO DEL PATTINAGGIO ARTISTICO PER TUTTI

Per i più piccoli si é organizzato un corso di ginnastica multisport, una sorta di attività ludica adatta a chi svolge attività motoria e non ha ancora manifestato particolare attitudine per una disciplina sportiva.

Infine nel 2009 é nato il corso di pattinaggio artistico che oggi vanta oltre quaranta iscritti di etá compresa tra i 5 e gli 80 anni. Iniziato quasi per caso, é diventato il fiore all’occhiello dell’Olimpia Viano, al punto che gli allievi piú pronti partecipano a gare nazionali regionali e a raduni provinciali.

Olimpia Viano, pattinaggio artistico

Gran parte del merito é sicuramente dello staff di istruttori e istruttrici davvero preparati. Fra i tanti risultati, da ricordare il primo posto ottenuto ai Campionati Regionali AICS nella categoria singolo, conseguito nel maggio 2018 da Chiara Costanzelli, che ha inoltre difeso il titolo ai Campionati Nazionali a Misano, raggiungendo un ottimo piazzamento in classifica; altrettante sono le soddisfazioni anche per la squadra di Sincronizzato Junior, ultima in ordine di tempo il podio ai Campionati Regionali UISP di Budrio (Bologna) e la vittoria del campionato nazionale svoltasi a Pesaro. Nel 2019-2020 partecipazione agli interregionali di Federazione per poi puntare al campionato nazionale di federazione stoppato purtroppo dall’arrivo del COVID.

Dopo un anno e mezzo di difficoltá COVID, la ripartenza ha visto l’Olimpia Viano conquistare un un buon secondo posto ai nazionali di Misano con il singolo maschile senior.

Olimpia Viano, calcettoi femminile

Da non dimenticare i risultati della squadra di calcetto femminile che dopo aver vinto il campionato ora gioca in open serie A femminile CSI provinciale e recentemente ha vinto il trofeo sotto le stelle CSI ad agosto di quest’anno.

Siamo pronti per riprendere, con l’energia e la passione che ci contraddistingue, gli allenamenti, i campionati e le gare – conclude Federica Razzoli con un obiettivo ambizioso ma importante: andare incontro alle famiglie e ai ragazzi, permettendo loro di fare sport: quello sano, formativo e aggregativo che rimane scolpito nella memoria come presupposto educativo fondamentale.”

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *