Magic moment per Stefano Raspini
E’ il superospite del poetry slam di Chiasso

2/9/2021 – E’ un momento magico per Stefano Raspini, poeta e performer di Reggio Emilia (reggiani natione non moribus), sull’onda del successo della sua ultima raccolta Crepa Poeta (Argolibri, a cura di Rosaria Lo Russo) avviata verso la prima ristampa, fatto piuttosto insolito per i libri di poesia.

Richiestissimo nei reading poetici, Raspini è il superospite transnazionale al Ticino Poetry Slam, nell’ambito del Festival internazionale di letteratura di Chiasso. Venerdì 3 settembre saliranno sul palco del cinema Excelsior di Chiasso (ore 21) sette poeti italiani e svizzeri, in una serata condotta da Marko Miladinovic, con stacchi musicali di Flavio Calaon, cinque giurati scelti a sorte tra i pubblico e, appunto, Raspini in veste di superospite. Il quale sarà anche al festival di Boretto il 12 settembre, e a Firenze il 23 settembre (giorno della nascita di Giulio Cesare e del trapasso di San Pio da Pietrelcina).

Stefano Raspini alla Libreria del Teatro

Stefano Raspini è un poeta-performer, pioniere della scena italiana del Poetry Slam. Ha pubblicato Delirio (Baobab-Millelire, Reggio Emilia, 1993), AA. VV., Ipermarket Emilia Nord (Reggio Emilia, Baobab-Millelire, 1995), Antiretina (Reggio Emilia, Baobab-Millelire, 1998), Tramite inferriate (Torino, No Replay, 2015), L’uomo benzina (Torino, Miraggi, 2015).
Crepa poeta è un’opera nata dalla corrispondenza tra Raspini e la poeta-performer Rosaria Lo Russo, che ha selezionato e curato i testi, in collaborazione con l’autore.

Be Sociable, Share!

14 risposte a Magic moment per Stefano Raspini
E’ il superospite del poetry slam di Chiasso

  1. marco Rispondi

    02/09/2021 alle 15:56

    Sublime!!!

  2. Maria Rispondi

    02/09/2021 alle 15:57

    Grande raspo!!

  3. Enrico manicardi Rispondi

    02/09/2021 alle 16:54

    Supergrande!! Hai distrutto ferretti distruggi gli [email protected]

  4. Ciga Rispondi

    02/09/2021 alle 17:15

    Vai raspo!!!!

  5. Ferrari giovanni Rispondi

    02/09/2021 alle 19:43

    Conosco raspo da una vita e ci vuole una vit sppunto per capirlo
    E’ un genio!!!

  6. Enrico manicardi Rispondi

    02/09/2021 alle 23:17

    In bocca al lupo enormita’!!

  7. Enrico manicardi Rispondi

    02/09/2021 alle 23:18

    In bocca al lupo enormita’!!

  8. Barbara pascarella Rispondi

    03/09/2021 alle 07:35

    Dante ti fa’ na’ pippa superaspo ma perche’a reggio non sei tu il sindaco? Dai tempi dell’italghisa hai fatto piu’ tu per questo paesine che tutti gli altri..

  9. Federico Rispondi

    03/09/2021 alle 10:22

    Trattasi di poesia esagitata meglio uno zabaglione che lo zibaldone

  10. Rosario caleffi Rispondi

    05/09/2021 alle 18:45

    Titanicoooo!!!

  11. Giuseppe Rispondi

    05/09/2021 alle 20:08

    Grande raspo che il nobel ti arrivi come speri ho letto tutto crepapoeta e ne vale veramente la pena perdersi tra i tuoi attualissimi versi

  12. Ferrari giovanni Rispondi

    05/09/2021 alle 23:00

    grande raspo superpoeta

  13. Camillo pergoli Rispondi

    07/09/2021 alle 10:51

    Non si capisce come reggio non esalti il raspo estia dietro a personaggi squallidi come ferretti e collini. Non c’e’ partita con raspini eppure a reggio il raspo e’visto come uno “scomodo anarchico” che non rispetta le leggi del quieto vivere e del nulla pensante

  14. Criatina Rispondi

    07/09/2021 alle 14:49

    Ti ricordi a ragioneria rasp anche allora facevi del casino!!
    La sueri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *