Laparoscopia, tre piccoli fori: eccezionale intervento al S. Maria Nuova
Asportato tumore al rene a donna incinta di sei mesi

25/9/2021 – Meno di 2 ore e tre piccoli fori nella pelle: tanto è servito all’équipe urologica diretta dal dottor Franco Bergamaschi del Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, per rimuovere un tumore renale avanzato ad una donna di 28 anni incinta alla 24ma settimana di gestazione. La futura mamma, completamente ristabilita, e il feto in ottime condizioni, sono rientrati a casa 2 giorni dopo l’intervento, che si è svolto il 10 settembre scorso.

Franco Bergamaschi

“Il tumore, che era a partenza dal rene di destra, si portava oltre la linea mediana del corpo, infiltrando i maggiori vasi sanguigni come la cava – commenta Bergamaschi- “Il vantaggio dell’ingrandimento dovuto alla visione laparoscopica, ci ha permesso millimetro dopo millimetro di isolare e separare il tumore dagli organi e dai vasi senza far perdere sangue alla paziente e senza alcuna compressione sul feto”.

La paziente è stata preparata all’intervento con la collaborazione dell’équipe ostetrico-ginecologica diretta dal Dr. Aguzzoli mentree il Dr. Piccioni, Direttore dell’anestesia e rianimazione ha coordinato l’équipe anestesiologica.

L’asportazione di un tumore renale in una paziente gravida rappresenta un evento eccezionale, considerando che l’intervento è stato eseguito in laparoscopia.

L’équipe urologica del Santa Maria si conferma come centro di riferimento per la chirurgia mininvasiva laparoscopica. Tutti gli interventi oncologici e ricostruttivi, anche complessi, come la ricostruzione delle vesciche con l’intestino per tumore infiltrante, vengono effettuati di routine con la tecnica laparoscopica. La tecnica con i fori nella pelle viene utilizzata a Reggio Emilia anche quando il paziente è stato operato precedentemente in altri centri con il taglio a cielo aperto.

Franco Bergamaschi, Direttore di Urologia da 10 anni, oltre a sviluppare e consolidare nuove tecniche d’avanguardia, ha formato una giovane équipe urologica in grado di affrontare qualsiasi tipo di intervento con tecnica minivasiva.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *