Kristopher , 18 anni, morto in scooter contro un tram a Roma: era il figlio di Katia Tarasconi, consigliera regionale Pd

18/9/2021 – E’ Kristopher Dixon, figlio della consigliera regionale del Pd dell’Emilia-Romagna Katia Tarasconi, la vittima dell’incidente stradale avvenuto ieri sera a Roma. Il giovane era in sella a uno scooter 125 insieme a un amico di 17 anni quando si è scontrato frontalmente con un tram sulla via Prenestina.

Kristopher Dixon

Kristopher è morto sul colpo, mentre il 17enne è stato trasportato in fin di vita all’ospedale San Giovanni. I due erano arrivati a Roma in mattinata per trascorre il fine settimana insieme a un altro gruppo di amici nella Capitale.
    Unanimi il cordoglio, da parte di istituzioni – dalla Giunta all’Assemblea Legislativa regionale – e mondo della politica – dal Pd a Italia Viva alla Lega – per la scomparsa del giovane e la vicinanza espressa alla consigliera democratica.
    “È un dramma che lascia attoniti, si fatica anche solo a credere a quanto successo – questo il messaggio del presidente della Regione Stefano Bonaccini a nome di tutta la Giunta – in questo momento di indicibile dolore, a Katia va un abbraccio fortissimo. A lei e a tutti i familiari colpiti dalla grave perdita va la nostra vicinanza e il nostro grande abbraccio di profondo cordoglio”.
    Da Piacenza, città della consigliera del Pd, giunge anche il cordoglio della sindaca, Patrizia Barbieri. “Mancano il fiato e le parole di fronte a una tragedia immane come questa – scrive -: con il cuore straziato dal dolore stringo in un forte abbraccio mamma Katia, la famiglia e gli amici di Kristopher, esprimendo il cordoglio di tutta l’attonita nostra comunità”.

Il presidente Stefano Bonaccini e l’intera Giunta della Regione Emilia-Romagna si stringono alla consigliera regionale Katia Tarasconi, colpita da un gravissimo lutto familiare. “È un dramma che lascia attoniti, si fatica anche solo a credere a quanto successo- afferma Bonaccini-. In questo momento di indicibile dolore, a Katia va un abbraccio fortissimo. A lei e a tutti i familiari colpiti dalla grave perdita va la nostra vicinanza e il nostro grande abbraccio di profondo cordoglio”.

“Esprimo il mio più profondo e sentito cordoglio, anche a nome della sigla sindacale che rappresento in Emilia-Romagna, per la morte inaspettata e tragica del giovane Kristopher”: queste le parole di Tullia Bevilacqua, segretario regionale dell’Ugl Emilia-Romagna, per la tragica morte del figlio di Katia Tarasconi, consigliere regionale del Partito Democratico ed ex assessore al Commercio del Comune di Piacenza.

“A nessuna madre dovrebbe essere consentito lo strazio di dover piangere un figlio. E in questo caso la tragedia ha colpito non soltanto una famiglia, ma un’intera comunità”.

Il giovane lascia oltre alla madre anche il padre, una sorella e il nonno, il noto imprenditore Maurizio Tarasconi, fondatore e presidente di Piacenza Intermodale.

“Kristopher era un giovane brillante e ben voluto da tutti, anche nel mondo sportivo che frequentava, essendo calciatore nella categoria juniores della Gotico Garibaldina. Non ci sono parole per descrivere lo sconforto. “: conclude il segretario regionale dell’Ugl Emilia-Romagna, Tullia Bevilacqua.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *