Cartarbia ha firmato la richiesta di estradizione dei genitori di Saman

23/9/2021 – La ministra Guardasigilli Marta Cartabia – ricevuta dagli uffici la traduzione di tutti gli atti della pratica – ha firmato e trasmesso al Pakistan le due domande di estradizione per i genitori di Saman Abbas, indagati per l’omicidio della figlia e ricercati da Interpol a livello internazionale. La notizia è stata confermata dal ministero della Giustizia e dalla vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni.

Saman Abbas

“Esprimo massima soddisfazione per l’arresto, avvenuto ieri nella periferia nord di Parigi, dello zio di Saman Danish Hasnain ritenuto, secondo gli inquirenti, l’uomo chiave ed esecutore materiale dell’uccisione di Saman – dichiara ladeputata reggiana M5S – Adesso si deve fare piena luce su questa vicenda terribile e assicurare giustizia ad una povera ragazza, “colpevole” solo di aver desiderato una vita libera come tutte le sue coetanee”.

e aggiunge: “Sul fronte governativo la Ministra della Giustizia Marta Cartabia ha firmato e trasmesso al Pakistan le due domande di estradizione per i genitori di Saman Abbas che sono anch’essi indagati per l’omicidio della figlia e ricercati a livello internazionale. Come già ribadito non c’è nessuna tradizione culturale che possa giustificare, in nessuna parte del mondo, queste pratiche che cancellano i diritti fondamentali delle donne. Matrimoni combinati, delitti d’onore, l’oppressione intimidatoria del clan familiare non sono e non saranno mai accettabili

“Un plauso e un ringraziamento ai Carabinieri di Reggio Emilia e alle Forze dell’Ordine francesi – conclude Spadoni – La libertà di un individuo è, e deve rimanere, un diritto inviolabile. Bisogna continuare a tenere alta l’attenzione, le donne vanno rispettate e con loro la loro libertà e le loro scelte di vita”, conclude Spadoni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *