Brucia gli sfalci e incendia un’area di tre ettari : nei guai pensionato di 78 anni
Vigili del fuoco in forze a San Polo: fiamme fermate nel cortile di un’azienda

1/9/2021 – Voleva ripulire il suo terreno e per questo ha dato fuoco agli sfalci d’erba. Ma il falò è finito fuori controllo estendendosi a un’area di ben tre ettari di podere incolto misto a sterpaglie e con alcuni alberi.

A combinare il guaio un pensionato di 78 anni di San Polo d’Enza: l’incendio è arrivato all’area esterna di un’azienda, danneggiando anche parte delle attrezzature lì depositate. E sarebbe andata peggio se non fosse stato per il tempestivo intervento di alcune squadre dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia, che hanno circoscritto il rogo. Con i mezzi di soccorso è arrivata sul posto anche una pattuglia della stazione carabinieri di San Polo d’Enza per i primi accertamenti.

Il pensionato ha ammesso correttamente le proprie responsabilità. Comunque non si è risparmiato una denuncia alla Procura di Reggio Emilia èper il reato di incendio di origine colposa.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *