Attenzione: circolano falsi carabinieri
Correggio, anziana di 84 anni derubata degli ori

15/9/2021 – Ci sono i ladri in zona, dobbiamo effettuare dei controlli per verificare se sono entrati a casa sua». Con questo ingnobile trucco una pensionata di 84 anni è stata derubata a Correggio dei suoi monili in oro.

Ieri intorno alle 11.30 nel comune di Correggio due falsi carabinieri hanno raggirato l’anziana raccontando a di dover controllare l’appartamento per verificare la presenza di ladri che gravitavano in zona. I malviventi,entrati in casa, riusciti – facendo credere di effettuare un sopralluogo – a ispezionare l’appartamento.

Così mentre uno distraeva la signora, l’altro trafugava vari monili in oro. Appena concluso il “lavoro”, si sono dileguati. Resasi conto di essere stata derubata l’anziana ha chiamato i carabinieri che hanno avviato la “caccia all’uomo” che però, fino a ora, non ha dato esito.

I carabinieri reggiani colgono l’occasione per ribadire i consigli della campagna “Non aprite quella porta“, grazie alla quale molti furti sono stati sventati sul nascere. .

Il primo consiglio è quello di non aprire agli sconosciuti e non farli entrare in casa. Diffidare degli estranei soprattutto se gli anziani sono soli in casa; non mandare i bambini ad aprire la porta; prima di aprire la porta controllate dallo spioncino e, se si ha di fronte uno sconosciuto, aprire con la catenella attaccata. In caso di consegna di lettere, pacchi o qualsiasi altra cosa, chiedere che vengano lasciati nella cassetta della posta o sullo zerbino; prima di far entrare estranei, accertarsi della sua identità ed eventualmente farsi mostrare il tesserino di riconoscimento.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *