Ancora ladri in centro storico
Ragazza scippata della borsa nella distesa del bar: preso tunisino di 18 anni

24/9/2021 – Ladro tunisino appena maggiorenne preso ieri sera, denunciato e rilasciato, dopo un colpo in piazza Prampolini a Reggio Emilia nel dehors del bar Europa, già preso di mira nei giorni scorsi: vittima una ragazza di 25 anni, che si è vista portare via la borsa appoggiata su una sedia.

Il furto è avvenuto intorno alle 20,30. La giovane ha chiesto aiuto a una volante della Polizia in servizio di controllo nel centro storico. Autori del furto, ha spiegato, due nordafricani magri e alti – uno in jeans e felpa scura, l’altro con pantaloni e maglietta rossi e cappellino bianco – che dopo averle sottratto la borsa appoggiata a una delle sedie del bar, sono fuggiti in direzione di via Farini.

La polizia ieri sera in Piazza Prampolini

La polizia, intervenuta in forze, ha cominciato a perlustrare la zona sino a quando in Largo degli Alpini gli agenti non hanno bloccato un ragazzo corrispondente alle descrizioni fornite dalla derubata. Portato di fronte alla donna, è stato subito riconosciuto come uno degli autori del furto.

Privo di documenti, in Questura è stato identificato per B.A.S, di 18 anni, nazionalità tunisina. Lo hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in corcorso.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Daniele Rispondi

    25/09/2021 alle 02:41

    Che dire! È uno schifo che sia fuori a rubare ancora, o ad ammazzare la prossima volta. ringraziamo chi con tanto zelo lo ha immediatamente lasciato andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *