Weekend Ferragosto, superlavoro per la Polstrada
Fermati e controllati trecento motociclisti

17/8/2021 – Massiccio impegno di uomini e mezzi della Polizia Stradale reggiana nel week-end di Ferragosto, con la presenza di numerose pattuglia per garantire il regolare svolgimento degli spostamenti da e per le località turistiche ed in particolare quelle situate nel comprensorio montano.

Per questo motivo – nell’ambito dei controlli organizzati dalla Polstrada reggiana e con il sostegno di una pattuglia della Polizia Provinciale – sono stati effettuati diversi posti di controllo e fermati ed identificati 628 veicoli ed elevate 102 contravvenzioni per varie violazioni al Codice della strada.

Fermati oltre 300 moto e scooter, la metà dei mezzi controllati, . Tre centauri sono stati sanzionati perché con tasso alcolemico elevato, uno è risultato senza assicurazione.

Fra le violazioni anche la velocità pericolosa ed il sorpasso vietato, a seguito delle quali sono state contestate 12 violazioni, mentre ad altri 5 centauri è stato contestato il mancato uso del cosiddetto “dbkiller”, l’apposito congegno per diminuire l’eccessiva rumorosità del motore ed abbattere sensibilmente le emissioni nocive. Un paio di moto sono state inibite alla circolazione per i pneumatici visibilmente lisci ed usurati ed altre tre presentavano modifiche strutturali senza l’aggiornamento della carta di circolazione. Al termine dei controlli sono state più di una trentina le contravvenzioni complessivamente elevate.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *