Ubriaco duro al volante, al limite del coma etilico : patente ritirata e processo penale con multa di 10 mila euro

17/8/2021 – Al volante della sua auto, ma completamente ubriaco al limite del coma etilico. Protagonista della vicenda un uomo di 54 anni di a Reggio Emilia, fermato dai Carabinieri reggiani e trovato con un tasso alcolemico sei volte superiore al limite consentito.

Sulla via verso casa, l’uomo – vista la condotta di guida pericolosa – è stato raggiunto e bloccato da una pattuglia dell’Arma impegnata nei controlli sulle strade della città emiliana: gli accertamenti hanno acclarato un tasso alcolico pari a 3,35 g/l, sei volte superiore al limite consentito di 0,5 g/l. Il guidatore, cui è stata ritirata la patente, è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza: in caso di condanna penale rischia una maxi multa fino a un massimo di 10.000 euro.


    Nel corso dei controlli i militari hanno trovato 4 conducenti in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico: si tratta di un 21enne di Reggio Emilia, un 25enne di Cavriago un 45enne di Correggio e un 31enne di Monte Sant’Angelo, nel Foggiano. I quattro verranno segnalati alla Prefettura reggiana.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *