Si traveste da manutentore per svaligiare i distributori automatici
Incastrato dalle telecamere e denunciato a Correggio

12/8/2021 – Si è presentato presso una lavanderia self service del comune di Correggio, ha finto di essere il manutentore dei distributori automatici e per ben due volte ha forzato la macchinetta per rubare le monete, in tutto cento euro: i danni provocati sono molti di più. Il ladruncolo tuttavia non è riuscito ad assicurarsi l’impunità: lo hanno incastrato le telecamere di sorveglianza grazie alle quali i carabinieri hanno potuto riconoscere l’autore dei furti per un trentenne del paese.

Con l’accusa di furto aggravato e continuato i carabinieri hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia un uomo di 30 anni napoletano, residente a Correggio. A rivolgersi ai carabinieri della stazione correggese la titolare della lavanderia che  alla fine di luglio ha denunciato il furto, spiegando che lo sconosciuto entrava nel locale fingendosi un addetto dei distributori di bevande e dopo vari tentativi riusciva ad aprire, forzandola, la macchinetta in funzione nell’esercizio e ad asportare il denaro. Dopo tre giorni ha ripetuto trucco e furto. In fase di denuncia veniva consegnato il supporto digitale delle immagini relative ai due furti ripresi dalle telecamere della videosorveglianza che hanno permesso di riconoscere il ladro, peraltro con precedenti specifici.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *