Nuovo pattuglione dentro le ex-Reggiane : su cinque fermati, quattro sono clandestini

25/8/2021 – Nuovo spiegamento di forze dell’ordine alle ex-Reggiane, questa mattina, ordinato dal Questore di REggio Emilia Giuseppe Ferrari con l’intervento della Polizia di Stato, del Reparto prevenzione crimine Emilia-Romagna occidentale, della Polizia locale /municipale di Reggio Emilia e dell’unità cinofila con il celebre cane antidroga Viktor.

I risultati la digono lunga sulla gravità della situazione: su cinque stranieri controllati, quattro sono clandestini. E due di questi hanno cercato di sfuggire agli agenti guadagnadosi anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale,. Sono state trovate anche alcune dosi pronte di marijuana, per un totale di oltre 15 grammi.

La Questura ha diffuso iniziali, età e nazionalità dei fermati. L’unico in regola col soggiorno è il nigeriano A.G., di 32 anni, che tuttavia risulta denunciato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti nell’ambito di un’altra operazione condotta dalla Squadra Mobile.

I clandestini sono K.A, marocchino di 38 anni e i nigeriani J.P. di 27 anni, E.M. di 31 e C.M.B classe ’92.

Nei loro confronti sono stati assunti provvedimenti diversificati “ma tutti tesi all’allontanamento dal territorio nazionale“.

C.M.B. E E.M sono stati subito trasferiti al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Torino. Anche E.M risultava inoltre denunciato dalla Mobile per il reato di stupefacenti.

J.P. eil marocchino K.A. invece, sono colpiti da un ordine del Questore di lasciare il territorio dello Stato entro 7 giorni.

Inoltre i nigeriani C.M.B. e J.P., sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale poiché cercavano di sottrarsi alla identificazione dandosi alla fuga.

Infine, grazie all’unità cinofila con il cane Viktor, è stato rinvenuta una “significativa” quantità di marijuana pari a 15 grammi divisa in 7 dosi. Materiale sottoposto a sequestro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *