La Reggiana comincia bene: 2-0 al Montevarchi
Zamparo e Rozzio forzano la saracinesca di Rinaldi, talento cavriaghino
E lunedì al Braglia derby con Modena

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

31/8/2021 – Scontato l’incipit del pezzo, ma francamente non sappiamo trovare di meglio; buona la prima !

La Reggiana esordisce in questa, absit iniuria verbis, maledetta serie C con una sonante vittoria per 2 – 0 contro la matricola Montevarchi; Luca Zamparo e il capitano Paolo Rozzio gli autori dei gol.

Ad ogni buon conto, senza nulla togliere ai pur volenterosi toscani, tra le loro fila i reggiani Alessandro Mercati e Filippo Rinaldi, i ragazzi di mister Diana hanno dimostrato di essere su di un altro pianeta; primo tempo di dominio assoluto del campo impreziosito dalla rete di Zamparo al 30′ su passaggio dalla sinistra di Cristian Cauz.

Bottino che peraltro poteva essere ben più pingue se Filippo Rinaldi, talento di Cavriago in prestito dal Parma, non avesse alzato la saracinesca davanti ai granata.

Al rientro dall’intervallo il momento migliore degli ospiti, trascinati da Francesco Barranca; a ristabilire la leadership ci ha però pensato capitan Rozzio al 24′ che di testa che ben servito da Marco Rosafio su calcio d’angolo, ha messo al sicuro il risultato.

La Reggiana è andata poi vicina al tris con Cauz e con Libutti, in un finale di partita che ha visto anche il debutto di Luca Cigarini, uno dei granata più attesi in questo campionato.

A fine partita un non particolarmente esaltato mister Diana che ha mantenuto ben saldi i piedi per terra confermando che il “lavoro” da fare è ancora tanto…

La vera Reggiana di questo inizio campionato la si vedrà quest’altra settimana: lunedì al Braglia il derby con il Modena che potrà già dare indicazioni importanti sugli equilibri di un girone che la Reggiana ha tutto il diritto, e ci si consenta, anche il dovere, di vincere.

Note di cronaca

Finalmente il pubblico, seppur contingentato per le oramai note limitazioni anti Covid, ha ripreso possesso degli spalti; risentire il calore del pubblico ed i cori dei tifosi è stato davvero emozionante.

Dalla sede granata poi la notizia che è stato ingaggiato l’attaccante, firma oggi, Erik Lanini lo scorso anno al Novara ma di proprietà del Parma.

Lanini si può considerare una promessa del calcio italiano gestito fino all’anno scorso dalla Juventus e con una grossa esperienza in serie C ( Vicenza, Prato, Como, Padova, Matera) e pure in serie B (Entella, Lanciano e Cosenza).

L’anno scorso ha giocata a Novara (32 presenze e 11 gol). In arrivo anche da Monza l’esterno sinistro Armando Anastasio.

Con questi due arrivi quasi certe le uscite di Giulio Favale e Mattia Marchi, ma anche la posizione di Igor Radrezza appare non più solidissima.

IL TABELLINO

REGGIANA – MONTEVARCHI 2-0 (finale)

Marcatori: Zamparo (R) al 30’pt, Rozzio (R) al 24’st.

Reggiana (3-4-2-1): Venturi, Contessa, Rozzio, Rossi (33’st Cigarini), Rosafio (28’st Scappini), Luciani (28’st Laezza), Radrezza (18’st Sciaudone), Del Pinto, Zamparo, Cauz, Guglielmotti (28’st Libutti). A disposizione: Voltolini, Camigliano, Sorrentino, Neglia, Chiesa, Muroni. Allenatore: Diana.

Montevarchi (3-4-1-2): Rinaldi, Martinelli, Tozzuolo, Mercati, Casiello (1’st Martorelli), Amatucci, Gambale, Barranca (38’st Lunghi), Lischi, Intinacelli (1’st Sulayman), Bassano. A disposizione: Ciabattini, Giusti, Achy, Senzamici, Mignani. Allenatore: Malotti.

Arbitro: Francesco Carrione di Castellamare di Stabia (Napoli). Assistenti Mauro Dell’Olio e Giuseppe Centrone di Molfetta (Bari).

Note – Ammonito Rozzio al 21’st. Angoli: primo tempo 5-0, 8-3 finale. Recupero: 3′ primo tempo, 3′ secondo tempo. Annullato un gol alla Reggiana al 6′: il cross di Radrezza sugli sviluppi di un calcio d’angolo finisce sul fondo prima della correzione in rete.

I gol
Reggiana 1-0.
 Assist dalla sinistra di Cauz (ottimo il suo spunto) per Zamparo, che con una zampata  dal limite dell’area piccola infila il portiere (reggiano di Cavriago) Filippo Rinaldi.
Reggiana 2-0. Calcio d’angolo di Rosafio. Svetta Rozzio, che di testa firma il 2-0.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *