Il ponte dei sospiri
Lavori urgenti sul Guastalla-Dosolo: senso alternato per 3 mesi
E scatta il divieto per i mezzi sopra le 35 tonnellate

4/8/2021 – Da questa mattina, nell’ambito del primo lotto di lavori di messa in sicurezza del ponte sul Po tra Guastalla e Dosolo, si viaggerà a senso unico alternato regolato da semaforo e con limite di velocità a 30 km/h. La Provincia di Reggio Emilia fa sapere che i provvedimenti – che potranno rimanere in vigore fino a domenica 31 ottobre, salvo conclusione anticipata del cantiere – sono stati adottati per consentire alla ditta Stradedil di Palagano  lo svolgimento in sicurezza di lavori di rinforzo delle travi Gerber e di rifacimento dei giunti di dilatazione stradale e delle caditoie per la raccolta delle acque piovane.

Ilponte sul Po tra Guastalla e Dosolo

Sullo stesso ponte da domani – giovedì 5 agosto – scatta inoltre il divieto di transito sul ponte a tutti i mezzi con massa a pieno carico superiore a 36 tonnellate. Saranno esclusi dal divieto solo i mezzi pesanti oltre le 36 tonnellate (ma massimo fino a 63 tonnellate) in possesso di specifica autorizzazione al transito – da richiedere ed entrambe le Province – con determinate limitazioni e prescrizioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *