Esplode il bancomat nella notte: colpo grosso alla Bpm di Montecchio
Banditi in fuga con decine di migliaia di euro

14/8/2021 – E’ tornata la banda della “marmotta”: questa mattina, prima dell’alba, ha fatto esplodere il bancomat dell’agenzia Bpm di Montecchio ed è riuscita a fuggire con tutto il denaro contenuto nello sportello automatico. Alle 3.30 carabinieri della stazione di Montecchio e della compagnia di Reggio Emilia, su input della centrale operativa del comando provinciale reggiano, allertata da numerose segnalazioni giunte al 112, sono intervenuti in piazzale Cavour a Montecchio dove i ladri avevano fatto esplodere la postazione ATM della Banca Popolare di Milano (ex Banco san Geminiano e San Prospero) con una carica attivata da un contatto elettrico a distanza.

La banda è riuscita a fuggire col denaro, pare decine di migliaia di euro, prima dell’arrivo dei militari. In corso di quantificazione i danni alla banca, comunque ingenti, visto che lo sportello automatico è andto distrutto. In corso le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Montecchio che stanno lavorando unitamente ai colleghi della sezione operativa della compagnia di Reggio Emilia, coordinati dalla Procura reggiana che ha aperto un inchiesta.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *