Discarica abusiva a Cadelbosco Sopra: 1.300 mq. di terreno coperti da rifiuti di demolizione
Imprenditore denunciato dai Carabinieri forestali

7/8/2021 – Un’altra discarica abusiva scovata nel reggiano. I carabinieri della stazione  forestale di Reggio Emilia hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia un imprenditore abitante nella bassa reggiana per smaltimento illecito di rifiuti non pericolosi. I militari forestali  avvertiti da un cittadino, sono andati a Cadelbosco Sopra nell’azienda del 49enne reggiano constatando che nell’area cortiliva della proprietà erano stati abbandonati e i rifiuti provenienti da attività di demolizione.

Uno dei depositi di detriti a Castelnovo Sotto

Tali rifiuti, sparsi in due zone separate di circa 1300 metri quadrati totali, erano stati depositati sul terreno nudo senza alcun trattamento preventivo.

Una ingente quantità di detriti che non poteva essere attribuita alle sole piccole ristrutturazioni interne dell’immobile, ma che evidentemente proveniva da demolizioni effettuate in altri siti e trasportate “senza alcun documento sul luogo del rinvenimento”. L’indagato – precisano i Carabinieri – si è impegnato ad effettuare lo smaltimento e fornire idonea documentazione attestante le operazioni svolte, al fine di limitare i guai e le sanzioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *