Coppa Italia bye bye
La Regia stecca la prima a Piacenza

DI PAOLO COMASTRI

23/8/2021 – Stadio “Leonardo Garilli” indigesto per la Reggiana che, per dirla come un fanatico melomane, stecca la prima perdendo 1 – 0 contro il Piacenza alla prima uscita ufficiale e saluta la Coppa Italia di categoria.

Reggiana in difficoltà fin dal fischio di inizio dell’arbitro Bitonti di Bologna con l’ex di turno, il mai dimenticato “mago” Cesarini, che in due occasioni ha davvero fallito il colpaccio ai danni della sua ex squadra; all’11′ e al 40′, ma in entrambi i casi Venturi ha….abbassato la saracinesca.

Piacenza-Reggiana

Poi la Reggiana ha sfiorato il vantaggio con Zamparo al 16′, ma l’estremo difensore piacentino Stucchi ha avuto la meglio in uscita.

Nella ripresa il Piacenza sfiora il gol in due occasioni tra il 5’ e il 7’ ma gli attaccanti piacentini sono imprecisi.

E’ un altro ex di turno invece a iscriversi sul registro dei marcatori: al 22’ Bobb, in granata nel 2017-18, ultimo anno della disgraziata gestione Mike Piazza, con il sinistro insacca un rigore in movimento alle spalle di Venturi che ha poi deciso la partita.

Evidenti le difficoltà dell’attacco granata a creare e finalizzare azioni da gol.

Per il mister Diana nessun allarmismo; la preparazione pre campionato non è stata volutamente forzata il che significa che, a suo dire, le potenzialità della squadra sono ora al 60 %, quindi con ampi margini di miglioramento.

Crediamo al talentuoso tecnico bresciano, ma il campionato incombe; lunedì 30 al Mapei Stadium la prima contro il Montevarchi, formazione peraltro data con un tasso tecnico decisamente inferiore alla Reggiana; i 3 punti sono d’obbligo… In caso contrario mugugni e risentimenti, anche da parte della tifoseria ritornata finalmente sugli spalti seppur a ranghi ridotti per le normative anti Covid, sarebbero inevitabili e pure, ci sia consentito, legittimi.

Il tabellino

PIACENZA-REGGIANA 1-0

Marcatore: st 22’ Bobb (P)

PIACENZA (3-5-2): Stucchi; Codromaz, Tafa, Marchi P.; Parisi, Suljic, Bobb, Gonzi (33’ st Burgio), Giordano (30’ st Nava); Dubickas (24’ st Marino), Cesarini. A disposizione: Pratelli, Libertazzi, Lamesta, Armini, Compaore. All.: Scazzola.

REGGIANA (3-5-2): Venturi; Laezza, Rozzio, Camigliano (41’ st Neglia); Libutti (20’ st Guglielmotti), Del Pinto, Rossi, Radrezza (31’ st Sorrentino), Contessa (31’ st Favale); Scappini (20’ st Rosafio), Zamparo. A disposizione: Voltolini, Varone, Chiesa, Luciani, Marchi M., Cauz. All.: Diana.

Arbitro: Bitonti di Bologna (Biffi di Treviglio e Agostino di Cinisello Balsamo).

Note: ammoniti Bobb (P), Marchi P. (P), Laezza (R), Scazzola (P), Rossi (R), Venturi (R), Suljic (P). Calci d’angolo: 4-1 per la Reggiana. Recupero: 2’ nel primo tempo, 5’ nel secondo tempo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *