Antenna di via Gozzano: assessore abbiamo un problema
La Lega ottiene i documenti: “Non esiste alcun iter tecnico”
E per via Terrachini silenzio sulla prossimità a scuole dell’infanzia

30/8/2021 – La Lega vuole vederci chiaro nelle procedure di autorizzazione delle antenne telefoniche in via Gozzano e in via Terrachini a Reggio Emilia “che tanto anno fatto discutere e preoccupare i cittadini”.

Il capogruppo in Sala del Tricolore Matteo Melato (referente provinciale del Carroccio) fa sapere di aver depositato in il 17 agosto un accesso agli atti dell’amministrazione comunale “per capire gli iter tecnici delle richieste di installazione. In assenza di un percorso partecipativo e comunicativo con la cittadinanza è doveroso capire quale sia lo stato delle cose perché, come sempre, questa Giunta procede solo a dirette facebook senza parlare con i cittadini” .

via Gozzano

Ebbene, rivela Melato, la risposta dell’amministrazione “è stata ambigua e poco chiarificatrice per via Gozzano”, e ciò perché “come da risposta dell’ing. Zilioli, non esiste alcun iter tecnico pervenuto per via Gozzano quindi risulta ancora più doveroso un chiarimento dell’Assessore Bonvicini ai cittadini”.

Per via Terrachini, Melato ha chiesto “ulteriori approfondimenti in quanto come da richiesta pervenuta al SUAP si specifica “che l’impianto non è localizzato in prossimità di aree destinate ad attrezzature sanitarie, assistenziali e scolastiche”: peccato che a poche decine di metri siano presenti il nido Arcobaleno e le scuole d’infanzia Dall’Aglio, Pezzani e Anna Frank. L’Assessore Bonvicini e i tecnici – conclude Melato – dovranno spiegare come può essere compatibile una antenna di quel tipo così vicino a recettori sensibili di questo tipo, e soprattutto perché nella richiesta si omette la presenza di queste strutture”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *