Angoscia e mobilitazione al mercato di Reggio per un bambino smarrito

20/8/2021 – Si è conclusa bene la disavventura di un bambino di otto anni che, questa mattina, mentre era in piazza Vittoria a Reggio Emilia in compagnia della madre, si è smarrito tra i banchi del mercato. Quando si è resa conto di aver perso di vista il figlio, poco prima delle 10, la donna ha iniziato a cercarlo affannosamente tra le bancarelle, attirando l’attenzione degli agenti di Polizia locale presenti al mercato.

Le ricerche del bambino si sono concluse in poche decine di minuti grazie anche alla prontezza di un controllore di Seta.

Non ritrovando più la madre, il bimbo si era diretto al vicino terminal degli autobus della caserma Zucchi per salire su un mezzo che lo riportasse a casa. Di fronte al piccolo, il controllore non ha perso tempo e ha subito avvertito le forze di polizia, permettendo una rapida conclusione della vicenda. In pochi minuti il bambino è stato riconsegnato alla madre.

Il mercato di piazza della Vittoria (immagine di repertorio)
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *