Condannato per furto, a spasso con una tronchesina nella movida di Reggio

29/8/2021 – Un uomo italiano di 44 anni, D.C., è stato fermato nel centro di Reggio Emilia dalla Polizia nel corso dei controlli interforze sulla movida operati con la partecipazione del reparto prevenzione crimine e della Polizia locale. Aveva con sè una grossa tronchesina. Non trascurabile il fatto che il brav’uomo aveva riportato una condanna per furto aggravato. E’ stato denunciato dalla Procura per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Nel corso di tre servizi sono state controllate 50 persone, 15 veicoli e ben 30 esercizi commerciali.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *