Il grande Yamandu Costa al Festival internazionale del jazz di Albinea

25/7/2021 – Il festival internazionale del jazz di Albinea apre la sua 34 ma edizione lunedì 26 luglio, al parco dei Frassini Margherita Hack, con il concerto del grande Yamandu Costa, 41 anni, principe del chitarrone a sette corde del choro e del samba, Martedì 27, sempre al parco Margherita Hack, il Gabriele Mirabassi & Simone Zanchini Duo (clarinetto e fisarmonica). Martedì 28 chiusura con col John Patitucci Trio a villa Arnò, sede storica del festival.

YAMANDU COSTA

Yamandu Costa è una delle stelle più splendenti dell’universo musicale brasiliano contemporaneo. L’incredibile chitarrista di Passo Fundo (Rio Grande do Sul) frequenta da tempo i palcoscenici di tutto il mondo, infiammando le folle grazie ad una tecnica straordinaria, una musicalità debordante e un piglio ritmico travolgente.

Con la sua sette corde trasforma ogni suo singolo concerto in una sorta di summa della intera tradizione latino americana spaziando tra samba, choro, milonga, tango, zambas e chamané.

Yamandu Costa (ph. André SZEP)

Il chitarrista brasiliano Yamandu Costa è impossibile da identificare con un solo genere musicale.  Yamandu suona choro, samba, musica classica, ma è anche un gaùcho (della provincia del Rio Grande do Sul) cresciuto tra milonghe, tanghi, zambas e chamané e quindi la sua musica rappresenta un “mix” di tutti questi stili.

Uno dei maggiori fenomeni della musica brasiliana di tutti i tempi, Yamandu conferma e merita tutti gli elogi che gli vengono fatti quando suona la sua chitarra. Da solo sul palco, è in grado di estasiare, sia il grande pubblico, che le platee di veri conoscitori.

Da segnalare anche i suoi progetti con le Orchestre Sinfoniche, in Brasile ma anche in Francia come solista de l’Orchestre de Paris e de l’Orchestre National de France, diretta da Kurt Masur.

Il concerto di Yamandu Costa è sold out.

Yamandù Costa e Armandinho: una famosa interpretazione di Apanhei-Te Cavaquinho di Ernesto Nazareth

27 LUGLIO 2021 – Parco dei Frassini “Margherita Hack” – ORE 21.30

collage rettangolo Mirabassi-Zanchini.jpg
Mirabassi e Zanchini

Gabriele Mirabassi & Simone Zanchini Duo
clarinetto – fisarmonica

28 LUGLIO 2021 – Villa Arnò – ORE 21.30

John Patitucci_170509_9298 (© Roberto Cifarelli)_edited.jpg

John Patitucci Trio

featuring Chris Potter & Brian Blade

Chris Pottersax tenore e soprano

John Patituccicontrabbasso e basso elettrico

Brian Bladebatteria

ALBINEA JAZZ

La prestigiosa rassegna musicale Albinea Jazz, nata nel 1988 ha raggiunto il traguardo della 34° edizione, confermandosi come tradizionale appuntamento per gli appassionati di musica jazz a livello nazionale.

Organizzato e ideato dal Comune di Albinea e dal direttore artistico Vilmo Delrio in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, il festival persegue l’obiettivo di diffondere la conoscenza della musica jazz e al contempo di valorizzare alcuni edifici storici e di interesse artistico del territorio comunale.

Questo incontro tra arte e musica unito ad uno sguardo alla realtà locale e nazionale, al talento degli artisti emergenti e alla ricerca di affermati musicisti di fama internazionale fanno di Albinea Jazz un momento musicale di grande prestigio e di alta qualità.

Una rassegna storica, ben radicata nella tradizione musicale provinciale, con risonanza regionale e nazionale, che si colloca tra gli eventi più prestigiosi dell’estate musicale emiliana e non solo. Oggi il Festival, con una longevità di tutto rispetto, si colloca insieme ad Umbria Jazz ai primi posti in Italia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *