Renzi: silenzio impressionante su Saman
“L’ Italia non ha potuto salvarla
Ora prendere il killer dovunque si trovi”

8/6/2021 – “Trovo impressionante un certo silenzio sulla vicenda di Saman. Leggo con le lacrime agli occhi la ricostruzione delle ultime ore della povera Saman, 18 anni, uccisa presumibilmente dallo zio perché voleva vivere all’occidentale. Se le cose sono andate così, quell’uomo, anzi, quell’animale, va preso ovunque sia in Europa e assicurato senza sconti di pena alle patrie galere. Va preso, subito, ovunque sia.
Lo Stato è più forte delle bestie e deve dimostrarlo”.

Saman Abbas

Lo scrive Matteo Renzi, leader di Italia Viva, nella sua enews. “Non è una ‘cultura diversa’ quella che impone matrimoni combinati- aggiunge- chi sta in Italia rispetta la Costituzione italiana. Punto!

L’Italia non ha potuto salvare la vita alla povera Saman. Adesso assicuri alla giustizia per sempre il suo killer e offra a tutte le ragazze che vogliono vivere qui la possibilità di farlo in libertà. Non esiste integrazione senza il rispetto della Costituzione italiana”.

BASTA SOLIDARIETA’ A CORRENTE ALTERNATA”

Il senatore Andrea Ostellari, della Lega, presidente della commissione Giustizia di Palazzo Madama, punta il dito sulla sindaca di Novellara, Elena Carletti, e l’amministrazione Pd: “Il centrodestra di Novellara, paese dove vive la famiglia di Saman, aveva posto la questione in Consiglio comunale. Ma il sindaco e la giunta di sinistra hanno preferito guardare dall’altra parte. Troppo difficile fare i conti con la realtà – aggiunge Ostellari – per chi predica la tutela delle donne, ma tace quando a colpirle sono mani straniere. l’Italia non può permettersi solidarietà e tutele a corrente alternata. Abbiamo collaborato ad approvare norme specifiche sui matrimoni forzati. Siano applicate senza paura. Ne va della vita delle donne e della dignità dello Stato”.

Be Sociable, Share!

5 risposte a Renzi: silenzio impressionante su Saman
“L’ Italia non ha potuto salvarla
Ora prendere il killer dovunque si trovi”

  1. Fausto Poli Rispondi

    08/06/2021 alle 14:43

    Mah, con quale addetto stampa il Renzi ha fatto il contratto ?
    Mah, siamo quel che leggiamo ? Di che cosa ?

  2. Fausto Poli Rispondi

    08/06/2021 alle 16:10

    Cosa c’entra Renzi ?

  3. Fausto Poli Rispondi

    08/06/2021 alle 22:05

    Mah, caro Renzi cosa stai a di’ ? Che c’entra l’ Italia con questa situazione. Ma come possiamo pensare a Renzi. Che si deve dar da fare lui per l’Italia. Che propaganda e’ ? Ancora pubblicita’ elettorale ?

  4. Fausto Poli Rispondi

    08/06/2021 alle 22:08

    Caro Renzi. Le pere sono cotte e tu devi farci vedere il tuo valore prima di mangiarle. E’ una battuta ma esemplifica la situazione. Ma quando metterete al centro il cittadino ?

  5. Tomballà Rispondi

    09/06/2021 alle 08:38

    Bisogna interrompere la consuetudine. QUALE?
    Innanzitutto quella di permettere l’insediamento permanente da noi di questi mostri (a nostre spese).
    Ne abbiamo già abbastanza inoltre di mostri nostrani, dediti al femminicidio e altre patriarcali porcate.
    Il killer va reimpatriato insieme ai suoi amichetti dal pensiero debole e dalle usanze inaccettabili sempre e per sempre (non quello di Vattimo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *