I fatti di Bibbiano: al via la commissione parlamentare d’inchiesta su affidi illeciti e case famiglia
C’è la deputata reggiana Benedetta Fiorini

30/4/2021 – La deputata reggiana Benedetta Fiorini, della Lega, ha ricevuto la nomina, dal presidente della Camera Roberto Fico, a componente della commissione parlamentare d’inchiesta “sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori”, istituita con legge apposita a seguito dell’inchiesta Angeli e Demoni sui bambini strappati ai genitori in Val d’Enza.

Benedetta Fiorini

“Finalmente al via la commissione parlamentare d’inchiesta sugli affidi illeciti e le case famiglia – annuncia Fiorini – Una vittoria per i tanti bimbi e le tante famiglie che in questi mesi ci hanno chiesto aiuto in Parlamento dopo i gravissimi fatti di Bibbiano. E grande soddisfazione – aggiunge – per questo risultato ottenuto grazie alla costante tenacia della Lega. Ringrazio il nostro capogruppo alla Camera, Riccardo Molinari, primo firmatario della proposta di legge istitutiva della commissione. Ora subito al lavoro: non possiamo permettere che altri bambini subiscano il traumatico distacco dalla loro famiglia senza effettive ragioni. Vogliamo far chiarezza sui molti casi ancora in sospeso, analizzare procedure, metodi di intervento e proporre, infine, opportune riforme del sistema per colmare il vuoto normativo”. Perchè “sul sistema degli affidi e delle case famiglia purtroppo regna un’opacità assolutamente inaccettabile.  
“I bambini sono il bene più prezioso che abbiamo e dobbiamo tutelarli in ogni modo”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *