Reggiana Gourmet rilevata da Girofood di Parma
Ronconi: “Grazie a tutti i dipendenti, ora il rilancio”

1/3/2021 – Cambio sul ponte di comando della Reggiana Gourmet, famosa per le sue produzioni di cappelletti, pasta fresca e piatti pronti made in Reggio: l’azienda di Bagnolo in Piano è stata acquisita dalla Girofood srl di Parma. Lo ha annunciato il patron di Girofood Giovanni Ronconi, nel suo profilo Linkedin: “Oggi inizia una nuova avventura… Dopo un anno di trattativa è stato perfezionato l’acquisto del 100% del pacchetto azionario della società Reggiana Gourmet, nonostante l’azienda avesse un eccellente prodotto, presentava qualche problematiche di tipo legale/amministrativo, ma ora dobbiamo pensare al suo rilancio e consolidamento.

Volevo dire grazie a tutti i dipendenti che fino qui hanno portato avanti un’azienda con passione e professionalità, nonostante tutte le problematiche avverse di cui la società era stata colpita. Da domani sarò alla guida di questa nuova avventura e il nostro principale obbiettivo sarà cambiare pagina nel minor tempo possibile ritrovando fiducia, qualità e rispettabilità. Grazie a tutti”.

Reggiana Gourmet nel 2019 aveva conseguito un fatturato di 7,98 milioni di euro, in calo dell’11% rispetto all’anno precedente.

L’azienda di Bagnolo, grazie ai suoi prodotti di eccellenza, ha comunque resistito al Covid e ai guai giudiziari del fondatore Mirco Salsi, condannato a 3 anni nell’appello di Aemilia e al coinvolgimento nel processo Octopus (fatture false) la cui sentenza è attesa per l’8 marzo. L’azienda era stata rilevata da un gruppo di dipendenti e dal figlio Gianluca. Ora per i cappelletti reggiani più famosi nel mondo è arrivato il tempo del rilancio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *