Rapinatore seriale a 16 anni
Preso con un coltellaccio dopo colpo fallito nello scandianese
Si indaga anche sulle rapine alle farmacie

29/3/2021 – Rapinatore seriale a soli 16 anni. E’ la drammatica realtà venuta a galla nel distretto ceramico dove i carabinieri della Tenenza di Scandiano, sabato pomeriggio, hanno fermato un ragazzino sedicenne che fuggiva in bici dopo la tentata rapina ai danni di una tabaccheria-alimentari dello scandianese. Nello zaino aveva un grosso coltello da cucina da cucina lungo 30 centimetri, già utilizzato anche il 16 febbraio per rapinare lo stesso negozio, e indumenti “puliti” da indossare dopo il colpo in modo da non essere beccato.

I Carabinieri davanti al negozio della rapina

A carico del giovanissimo insospettabile, in quanto incensurato, i carabinieri hanno acquisito prove anche per la rapina consumata con identiche modalità sempre nello stesso negozio il 16 febbraio scorso, quando riuscì a farsi consegnare 700 euro in contanti e a fuggire.

Ieri pomeriggio, poco prima delle 16, il ragazzo si era presentato davanti alla tabaccheria-alimentari, ma senza riuscire ad entrare, in quanto la titolare,   proprio in conseguenza della rapina subita a febbraio, per paura aveva deciso di chiudersi all’interno dell’esercizio commerciale, facendo entrare i clienti solo dopo averli visti in faccia e  riconosciuti. al sedicenne non è rimasto che fuggire su una bicicletta, mentre la commerciante lanciava l’allarme al 112 che inviava sul posto una pattuglia dei carabinieri di Scandiano. I militari forti delle indicazione fornite dalla vittima e dal marito che si era lanciato all’inseguimento, hanno rintracciato il minorenne mentre percorreva una carraia. Incalzato dalle domande dei carabinieri, ha ammesso  di essere lui l’autore della rapina di febbraio: del resto, lo ha incastrato il coltellaccio che aveva con sè.

Il coltellaccio sequestrato al sedicenne

Da qui la denuncia alla Procura dei Minorenni di Bologna .Denuncia che i carabinieri auspicano possa portare a una svolta nelle indagini che i carabinieri stanno conducendo per altre 4 rapine commesse ai danni delle due farmacie comunali di Scandiano (due rapine il 23 marzo scorso e 2 risalenti al 30 ottobre 2020). In tutto sono quattro i colpi messi a segno da un malvivente solitario armato di coltello.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.