Inquilino violento pesta a sangue i vicini di casa con un moschettone

3/3/2021 – Nel primo pomeriggio di ieri, martedì 2 marzo, la Volante della Questura è intervenuta in un condominio di Reggio Emilia per una violenta lite tra vicini. Un inquilino con un moschettone d’acciaio usato come tirapugni, ha pestato a sangue i vicini del piano di sotto. I motivi della lite sono imprecisati, ciò che è certo è che i malcapitati, marito e moglie, sono finiti al pronto soccorso: lei con una ferita alla bocca, lui con un’ecchimosi nella parte destra del volto.

Gli operatori hanno sequestrato il moschettone e denunciato l’aggressore alla Procura per lesioni aggravate.

Matera, auto della Polizia
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *