Oltre un chilo di eroina nascosta nel passeggino per bambini
Marocchino in taxi seguito e arrestato dalla Mobile

24/2/2021 – Questa mattina, nel corso dei controlli straordinari alle ex-Reggio e in zona stazione, due agenti in abiti civili della Squadra Mobile di Reggio Emilia hanno recuperato oltre un chilo di eroina nascosto all’interno di un passeggino per bambini. Arrestato in flagranza di reato un trafficante marocchino di 35 anni, iniziali k.h., salito su un taxi in stazione e seguito dalla pattuglia, che prima aveva notato alcuni atteggiamenti sospetti dell’uomo.

Il taxi è stato bloccato poco distante da piazzale Marconi. L’immediata perquisizione ha permesso di recuperare un carico di 1.026,74 grammi di eroina, nascosta dentro il passeggino che il marocchino aveva caricato sull’auto. Da qui l’arresto per traffico di stupefacenti a norma dell’articole 73 del Dpr 309/90.

Sempre in mattinata, nel corso dei controlli operati dall Polizia nell’area ex Reggiane-piazzale Europa, insieme al repoarto Prevenzione criminee alle unità cinofile della Municipale di Reggio Emilia, sono state identificate 29 persone, recuperati 6 grammi di hascisc e rintracciato un gambiano, clandestino in Italia, con precedenti di polizia per reati relativi allo spaccio di stupefacenti. Oggi stesso è stato portato su cellulare, scortato da cinque poliziotti, al Cpr di Torino,

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Carlo Rispondi

    24/02/2021 alle 17:12

    Complimenti! grazie agli addetti di polizia .

Rispondi a Carlo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *