Canossa: l’auto di un marocchino brucia nella notte

14/2/2021 – Ieri sera, 13 febbraio alle 23, per cause ancora in via di accertamento, ha preso fuoco una Peugeot 306 di un cittadino marocchino di 50 anni che vive a Canossa. L’auto era ferma da alcuni giorni in via Carbonizzo-Taverne per un guasto alla pompa di alimentazione, che proprio nel tardo pomeriggio era stata rimossa per la sostituzione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Polo d’Enza e i vigili del fuoco di Reggio Emilia che, intorno alle 23,30, hanno domato le fiamme e messo in sicurezza il veicolo, del valore di circa 500 euro, andato completamente distrutto. Sono in corso accertamenti sulle cause del rogo. Per fortuna non si registrano altri danni a persone o cose.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *