Bassa reggiana, i carabinieri del Nas sequestrano 56 bovini non registrati e privi di marchi identificativi

26/2/2021 – I Carabinieri del Nas di Parma hanno sequestrato 56 bovini, per un valore di oltre 60 mila euro in un allevamento della bassa reggiana a conclusione di un’ispezione igienico sanitaria.

Il sequestro amministrativo, con il conseguente blocco della movimentazione, si spiega col fatto che i 56 bovini i sono risultati privi – in parte o totalmente – dei marchi auricolari identificativi. Contestualmente il titolare dell’allevamento ha ricevuto una formale diffida “al fine di garantire l’esatta identificazione dei capi”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *