Pall. Reggiana
Le 102 legnate di Milano
Resa senza condizioni ad Olimpia Armani

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

Olimpia Armani Milano 102 – Pallacanestro Reggiana Unahotels 73.

18/1/2021 – Ventinove punti di distacco, ma si è arrivati anche ad un -34, che rappresentano una vera e propria legnata rimediata dai biancorossi; sia ben chiaro, perdere contro Milano era scontato, improponibile il confronto e soprattutto la caratura delle due formazioni, ma l’arrendevolezza dei reggiani, peraltro fin dalle prime battute di gioco, non è per nulla piaciuta.

I milanesi hanno messo le cose in chiaro fin da subito con un primo ed un secondo quarto di gioco stellare, chiusi entrambi con un 31 – 18, 61 – 36 all’intervallo lungo, che hanno chiuso anticipatamente una partita dall’epilogo scontato.

Nel terzo e quarto quarto di gioco i milanesi tirano i remi in barca, consentendo alla Pallacanestro Reggiana una, timidissima, reazione; magra consolazione la percntuale al tiro, migliorata rispetto alle ultime partite, ma pessimo dato quello relativo a ben 25 palle perse.

La sirena finale mette fine all’agonia reggiana.

Al forum debutto del neo acquisto Dominique Sutton; a referto con 2 punti l’ex Trento deve ancora integrarsi nei meccanismi di coach Martino, come peraltro è logico che sia e, in ogni caso, non poteva certo modificare il dna alla sua nuova squadra alla prima partita in maglia bianco rossa

Per tutti gli altri ricorriamo, al netto di un confronto davvero impari con avversari come Datome, Punter, Brooks, Hines, Rodriguez…, al classico velo da stendere.

Ora c’è da aspettare l’esordio di Petteri Koponen, ma soprattutto il recupero tra la stessa Armani Exchange e Cremona che deciderà se Reggio potrà approdare alle Final Eight, oppure no.

IL TABELLINO

ARMANI EXCHANGE MILANO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 102-73

ARMANI EXCHANGE MILANO: Punter 12, Leday 13, Moretti 5, Moraschini 9, Roll 14, Rodriguez 18, Biligha 10, Cinciarini 2, Delaney, Brooks, Hines 2, Datome 15. Allenatore: Messina. 

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Sutton 2, Bostic 10, Candi 18, Baldi Rossi 3, Porfilio, Taylor 13, Giannini, Elegar 8, Bonacini 3, Diouf 2, Kyzlink 14. Allenatore: Martino.

Arbitri: Martolini, Nicolini, Noce.

Parziali: 31-18; 31-18; 20-22; 20-15

Note: fallo antisportivo a Baldi Rossi al 5′. Fallo antisportivo a Roll al 27′

Paolo Comastri

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *