La Lega si struttura nel reggiano e nomina dieci referenti locali

12/1/2021 – La Lega Salvini Premier si struttura sul territorio: il referente provincialedi Reggio Emilia, Matteo Melato, ha comunciato i nomi dei referenti locali. Sono

Roberto Salati sezione di Reggio Emilia,

Gianluca Iori sezione appennino Reggiano (comuni di Carpineti, Casina, Castelnovo ne Monti, Vetto, Villa Minozzo, Toano, Ventasso),

Chiara Ferrari sezione Secchia Reggiano (comuni di Rubiera, Castellarano, Casalgrande),

Gianluca Ganassi sezione Tresinaro (comuni di Scandiano, Viano, Baiso),

Katia Manzini sezione Colline Matildiche (Albinea, Quattro Castella, Vezzano),

Riccardo Rovesti sezione Pianura Reggiana (Correggio, Rio Saliceto, Rolo, San Martino in Rio, Campagnola, Fabbrico),

Gianpaolo Andreoli sezione Bassa Reggiana Ovest (Luzzara, Reggiolo, Guastalla, Gualtieri),

Luca Dall’Aglio sezione Bassa Reggiana Est/Terre di Mezzo (Poviglio, Novellara, Bagnolo in Piano, Brescello, Boretto, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo Sotto),

Antonio Castagneti sezione Val d’Enza Sud (Montecchio, Bibbiano, Canossa, San Polo d’Enza),

Paolo Delsante sezione Val d’Enza Nord (Cavriago, Campegine, Gattatico, Sant’Ilario d’Enza).

“Abbiamo davanti un periodo molto complicato dal punto di vista sociale – sotolinea Melato – e la Lega sarà pronta ad ascoltare, soprattutto, chi è stato duramente colpito da questa crisi e non trova interlocutori nelle amministrazioni locali molto spesso sorde al grido di aiuto che viene dal basso”.

Matteo Melato con Salvini

Melato definisce i referenti locali e i militanti leghisti “un baluardo di libertà e di speranza, a loro il compito di costruire e offrire proposte sulla base delle segnalazioni che arriveranno dai cittadini. Lavoro già messo in campo ottimamente da tutti i nostri eletti nei consigli comunali, regionali e Parlamento. Una fase di ascolto che il nostro partito ha sempre dimostrato di saper fare con persone competenti e che conoscono il territorio”. 

Nonostante un anno molto complicato per l’attività politica, la Lega Salvini Premier sul territorio reggiano, ha visto aumentare i propri tesserati nel 2020, segno di una politica credibile e di proposte concrete utili per la nostra cittadinanza. 

La Lega rimane anche a livello locale, come dimostrano le percentuali di voto, il partito principale e fondamentale per un’alternativa ad una sinistra che sta distruggendo il nostro Paese attraverso politiche insensate che stanno mettendo in ginocchio tutto il tessuto produttivo, i lavoratori, le imprese, il mondo dello spettacolo, della cultura, delle associazioni e dello sport.

Abbiamo il dovere di difendere e promuovere anche i valori, i simboli e le tradizioni della nostra terra, messi in dubbio e a rischio da illogiche teorie di una sinistra estremista che vuole cancellare le nostre radici.

I referenti saranno: Roberto Salati sezione di Reggio Emilia, Gianluca Iori sezione appennino Reggiano (comuni di Carpineti, Casina, Castelnovo ne Monti, Vetto, Villa Minozzo, Toano, Ventasso), Chiara Ferrari sezione Secchia Reggiano (comuni di Rubiera, Castellarano, Casalgrande), Gianluca Ganassi sezione Tresinaro (comuni di Scandiano, Viano, Baiso), Katia Manzini sezione Colline Matildiche (Albinea, Quattro Castella, Vezzano), Riccardo Rovesti sezione Pianura Reggiana (Correggio, Rio Saliceto, Rolo, San Martino in Rio, Campagnola, Fabbrico), Gianpaolo Andreoli sezione Bassa Reggiana Ovest (Luzzara, Reggiolo, Guastalla, Gualtieri), Luca Dall’Aglio sezione Bassa Reggiana Est/Terre di Mezzo (Poviglio, Novellara, Bagnolo in Piano, Brescello, Boretto, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo Sotto), Antonio Castagneti sezione Val d’Enza Sud (Montecchio, Bibbiano, Canossa, San Polo d’Enza), Paolo Delsante sezione Val d’Enza Nord (Cavriago, Campegine, Gattatico, Sant’Ilario d’Enza).

Condividi

Una risposta a 1

  1. Alessandro Raniero Davoli Rispondi

    13/01/2021 alle 17:54

    Benvenuto a Gianluca Iori, nuovo referente Lega Salvini Premier, per il nostro Appennino. Iori è stato consigliere comunale a Cadelbosco e militante Lega per molti anni. Sono certo che svolgerà al meglio la sua opera di organizzatore e coordinatore, per le iniziative politiche della Lega qui in montagna. Con l’occasione rivolgo un apprezzamento all’impegno e al tempo speso, all’amico Enrico Ferretti, già responsabile sul nostro territorio.
    Importanti sfide ci attendono. La Lega risponde: Presente!

    In bocca al lupo a tutti i referenti.
    Un saluto,

    Alessandro Raniero Davoli
    Consigliere comunale, capogruppo Lega, Fd’I, FI e UDC, Castelnovo Monti
    Consigliere gruppo Lega-Fratelli d’Italia, Unione Montana dei comuni dell’Appennino reggiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *