Pall. Reggiana travolge Treviso Coach Menetti premiato e mazziato

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

4/12/2020 Unahotels 98 – De Longhi Treviso 74.

Grande, e soprattutto convincente, vittoria della Pallacanestro Reggiana; fin qui il commento ad una bella prestazione, ma c’è dell’altro.

E l’altro sono i 24 punti rifilati al coach dei veneti; quel Max Menetti che nell’arco delle 369 partite giocate come capo allenatore dei biancorossi, prima della palla a due è stato omaggiato dall’ex patron Landi di una canotta con il numero 369, ha portato la società reggiana a vincere l‘Eurochallenge e la Supercoppa oltre al raggiungimento di due finali scudetto…

Landi, Menetti e la maglia 369

La formazione di coach Martino, dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa dopo l’intervallo lungo ingrana la quarta, 50-34 di parziale, con un terzo quarto davvero sontuoso che quasi annichilisce Treviso che non solo non trova schemi e soprattutto energie per recuperare ma letteralmente sprofonda anche nell’ultima frazione.

Sugli scudi la doppia doppia di Elegar che nel giorno del suo 34° compleanno si regala una doppia doppia con 11 rimbalzi, più 3 assist e 6 falli subiti. Per valutazione è l’mvp di serata. 

Altra perla della partita i 6 giocatori biancorossi in doppia cifra, con Baldi Rossi a quota 9, proprio come ai tempi della cosi detta, allora, “coop dei canestri” allenata da Max Menetti.

Doverosa menzione anche per Antimo Martino che non solo riesce a imbrigliare Logan, uno dei top scorer del campionato, con continui cambi difensivi che porteranno l’ex Sassari a soli 4 punti a referto, ma, è forse questo è il dato più importante, ritrova la sua squadra che non lo delude come contro Pesaro, anzi lo ripaga con gli interessi del lavoro svolto; a maggior ragione contro il coach più vincente che Reggio, fino a ora, abbia mai avuto. 

IL TABELLINO

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – DE LONGHI TREVISO 98-74

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Bostic 16, Candi 14, Baldi Rossi 9, Porfilio, Taylor 19, Giannini, Elegar 12, Johnson 14, Bonacini, Diouf 3, Kyzlink 11. Allenatore: Martino.

DE LONGHI TREVISO: Russell 19, Logan 4, Vildera, Bartoli, Imbrò 6, Piccin, Chillo 5, Mekowulu 7, Sokolowski 6, Carroll 5, Akele 22. Allenatore: Menetti.

Arbitri: Loguzzo, Sardella, Pierantozzi.

Parziali: 27-23; 17-21; 30-14; 24-16.

Note: prima della gara Stefano Landi ha consegnato una maglia a Max Menetti, con il numero 369, come le gare condotte dal coach sulla panchina reggiana.

Sokolowski esce per falli al 39’30”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.