Maxi focolaio alla Cra di Villa Minozzo
Contagiati 29 anziani

1/12/2020 Vasto focolaio Covid in atto alla Casa Residenza Anziani (Cra) di Villa Minozzo. I contagiati sono diverse decine: al momento 29 ospiti e un numero ancora imprecisato di operatori della struttura”.

Alcuni contagiati accusano sintomi lievi, ma per nessuno al momento si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sono tutti in isolamento nella Cra gestita da Coopselios. I famigliari sono stati avvertiti nel corso della giornata.

Lo ha annunciato questra sera il sindaco di Villa Minozzo Elio Ivo Sassi in un post pubblicato sul suo profilo Facebook .

“A seguito degli accertamenti disposti dall’Ausl, in stretto raccordo con la Struttura – ha scritto il sindaco di Villa-Minozzo – si informa che è stata riscontrata la presenza di casi Covid nella Casa Residenza Anziani (CRA) di Villa Minozzo. Gli ospiti positivi sono complessivamente 29, oltre a numerosi operatori per cui è ancora in corso il completamento degli accertamenti.

La Cra del Comune di Villa Minozzo

Al riscontro della positività ai tamponi la situazione è stata gestita secondo i protocolli dell’Ausl, con la presenza in struttura della geriatra, della coordinatrice infermieristica area anziani, del distretto sanitario Ausl e del medico di struttura. Gli ospiti sono stati valutati dal punto di vista clinico-assistenziale ed è stata impostata, come previsto dalle linee guida, la terapia specifica”.

Aggiunge Sassi: “Tra le persone affette da Covid, diverse delle quali con sintomi lievi, non si registrano al momento condizioni cliniche che richiedano ricovero ospedaliero. L’attività sanitaria verrà potenziata con la presenza aggiuntiva dei medici delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale dedicate alle CRA.
La Struttura dispone di tutto ciò che occorre per la cura e l’adeguato monitoraggio degli ospiti.

Sono state inoltre valutate le misure di isolamento e le modalità operative più idonee a garantire un’appropriata gestione della situazione. Nel corso della giornata sono stati contattati i familiari degli ospiti.

Coopselios , che gestisce la Casa Residenza Anziani di Villa Minozzo, “sta collaborando strettamente con l’Ausl nell’affrontare la gestione della situazione, con il fine di garantire agli ospiti gli interventi assistenziali più appropriati”.

“L’Amministrazione comunale, i servizi sociali, sono in costante contatto con l’Ausl e l’Ente Gestore della Struttura . Agli ospiti della CRA, a tutti i dipendenti e collaboratori – conclude il sindaco – gli AUGURI di pronta guarigione” .

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *