Cambia il clima politico?
Accordo Pd-Lega per riaprire i punti nascita subito dopo l’emergenza Covid
Emendamento unitario approvato dall’Assemblea regionale

22/12/2020 – Un emendamento unitario Pd-Lega, probabilmente il primo nella storia della Regione Emilia-Romagna, per la riapertura dei punti nascita negli ospedali della montagna, è stato approvato oggi all’unanimità dall’assemblea legislativa regionale. Ne danno notizia le consigliere del Pd Roberta Mori e Ottavia Soncini con il collega Andrea Costa.

“Una dimostrazione di unità tra le forze politiche – dichiarano – che fa bene in questo periodo e fa bene alle donne e alle Comunità della nostra montagna, ad iniziare da Castelnovo Monti”.

“Oggi abbiamo presentato in modo unitario (PD -Lega) un emendamento al Documento di economia e finanza regionale, votato alla unanimità per la riapertura dei punti nascita in montagna, “nel più breve tempo possibile successivamente alla fine dell‘emergenza sanitaria“. – spiegano Costa, Mori e Soncini – In questa fase di emergenza è velleitario pensare che si possa riaprire con tutto il personale e la dirigenza sanitaria impegnata completamente sull’emergenza causata dal Covid. Nello stesso tempo è un impegno prioritario del programma di mandato della Giunta, approvato in Assemblea e faremo il possibile perché il percorso sia avviato presto e in sicurezza».

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *