Barista litiga con la fidanzata e le sbatte la testa contro l’affettatrice
La donna in ospedale, prognosi di 20 giorni

Litiga con la fidanzata e le sbatte la testa contro l’affetatrice del bar. E’ successo ieri pomeriggio in città a Reggio Emilia dove l’uomo, un esercente di 31 anni, è stato denunciato dai Carabinieri per lesioni personali aggravate.
Al momento del litigio, l’esercizio era chiuso al pubblico. La ragazza ha riportato una profonda ferita: al Pronto soccorso del Santa Maria Nuova è stata curata e dimessa con una prognosi di 20 giorni salvo complicazioni.
L’episodio di violenza, secondo i primi accertamenti, non sarebbe l’unico subito dalla donna. Lo scorso marzo il 31enne, sempre al termine di una accesa discussione, l’aveva colpita con una testata causandole una vistosa ecchimosi. Ma la ragazza non aveva formalizzato denuncia, contrariamente a quanto avvenuto ieri sera.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.