Una buona notizia
Riapre il mercato contadino e del biologico di piazza Fontanesi
Varchi controllati e accesso scaglionato

20/11/2020 -Sabato 21 novembre riaprono, con una serie di misure di sicurezza sanitaria e di prevenzione della pandemia, il Mercato del contadino e il Mercato dei prodotti biologici in piazza Fontanesi a Reggio Emilia.

Lo dispone una ordinanza del sindaco Vecchi, nella quale fra l’altro si dà atto che, come previsto dalle norme regionali, le Associazioni degli agricoltori reggiane “hanno presentato apposita dichiarazione attestante l’adozione delle misure di salvaguardia e di contenimento Covid-19”, incluse le planimetrie con la localizzazione dei banchi, adeguatamente distanziati, e l’accesso scaglionato dei clienti attraverso recinzione e varchi controllati, per consentire il distanziamento fra gli avventori ed evitare assembramenti.

Perciò, “fatti salvi eventuali provvedimenti governativi o regionali ulteriormente restrittivi”, da sabato 21 novembre e fino al 3 dicembre 2020 (data di validità dell’ordinanza regionale in materia, a cui fa riferimento l’ordinanza sindacale ora emanata) si riattivano i due Mercati concomitanti il sabato mattina in piazza Fontanesi, con il seguente assetto:

  • perimetrazione dell’area del plateatico della piazza;
  • delimitazione dei percorsi di entrata, uscita e uscite di sicurezza;
  • istituzione di varco di entrata e di uscita sorvegliato;
  • sorveglianza per la verifica delle distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento, nonché il controllo dell’accesso all’area del mercato;
  • rispetto del distanziamento previsto tra operatori e tra operatori e clienti;
  • presenza di adeguata cartellonistica informativa sui comportamenti da tenere, assegnata alle aziende presenti.

Naturalmente va sempre indossata la mascherina.

Nell’occasione, Coldiretti Reggio Emilia osserva che “Gli spostamenti verso comuni diversi da quello in cui si abita sono vietati, salvo che per specifiche esigenze o necessità. Fare la spesa alimentare rientra sempre tra le cause giustificative degli spostamenti.” . Coldiretti richiama in proposito i chiarimenti contenuti nelle Faq del sito della Regione Emilia Romagna.

«È possibile, con adeguata autocertificazione, raggiungere un punto vendita di un’azienda agricola anche se fuori dal proprio comune, purchè all’interno della stessa regione, – commenta Maria Cerabona, direttore Coldiretti Reggio – per acquistare prodotti genuini, freschi e convenienti. È possibile dunque andare a fare la spesa al mercato di Campagna Amica di piazza Fontanesi, anche arrivando da fuori comune, considerato che da domani, sabato 21 novembre, sarà riaperto in sicurezza con ingressi contingentati e vigilati».

È possibile inoltre recarsi a fare acquisti da un florovivaista, al quale è consentita l’apertura sia sabato che domenica se è un’azienda agricola.

Sono consentiti – conclude Coldiretti – anche gli spostamenti tra comuni ma all’interno della regione per accudire orti privati e animali, come attività hobbistiche che esulano dalla pratica agricola sempre consentita.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *