Senza mascherina, offende i carabinieri: indiano di Gattatico multato e denunciato

20/11/2020 – Offende i carabinieri che gli chiedono di indossare la mascherina, rifiuta di esibire i documenti e si allontana. Così è un indiano di 47 anni residente a Gattatico è stato denunciato per oltraggio e multato di 400 euro per violazione del Dpcm anti-Covid.

E’ accaduto l’altra sera a Praticello di Gattatico dove i militari della stazione di Poviglio sono intervenuti per i rilievi di un incidente stradale tra due auto. Durante l’operazione, è arrivato il padre di uno dei coinvolti (appunto il signore indiano) che, privo del dispositivo di protezione obbligatorio, si è rivolto alla controparte delll’incidente apostrofandola come “imbranata”.

Invitato a indossare la mascherina, il 47enne hapreso a offendere i carabinieri e cercando anche di aggredirli, ma ha desistito grazie all’intervento di alcuni connazionali che erano con lui, e si è allontanato senza esibire i documenti richiesti per l’identificazione. E’ così scattata la denuncia alla Procura reggiana per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto a fornire le proprie generalità, oltre alla multa di 400 euro per non aver indossato la mascherina.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.