Pall. Reggiana senza Blums e Cham crolla nell’ultimo quarto a Pesaro
84-63

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

23/11/2020 – La Pallacanestro Reggiana esce pesantemente sconfitta 84 – 63 dalla Vitrifrigo Arena di Pesaro con ben 21 punti di divario sul groppone.

Ma niente drammi; dopo quasi un mese di totale e forzato riposo a causa del coronavirus i biancorossi hanno tenuto solo nelle prime tre frazioni di gioco, crollando letteralmente nell’ultimo quarto con la…benzina completamente esaurita nel serbatoio.

Inizio …effervescente per entrambe le formazioni con un parziale di 10-10 in poco più di 3 minuti; coach Martino inizia ad effettuare cambi e con Bonacini i biancorossi firmano il primo vantaggio reggiano.

L’equilibrio però resta sovrano, con il ritmo che tuttavia inizia a calare, consentendo alle difese di aver maggior ragione sugli attacchi.

La Unahotels prova a spingere e arriva al +6, Delfino non ci sta e si finisce 19-22.

Poi dopo un vantaggio di 10 punti a inizio secondo quarto, le maggiori forze di Pesaro prendono il sopravvento lasciando ben poche chance ai biancorossi. 

Senza Blums e Cham, ancora coi postumi del virus, i biancorossi provano una reazione, più dettata dall’orgoglio, che però ben presto si esaurisce lasciando praticamente una sola squadra a giocarsi l’ultimo quarto dove è evidente che le gambe dei reggiani siano senza energia.

La Unohotels fatica a tenere i primi passi degli avversari, lasciando pure troppi rimbalzi offensivi; insomma se non è proprio bandiera bianca, siamo poco lontani, con 16 punti da recuperare in poco più di 3 minuti.

Un antisportivo sanzionato a Tambone non porta nulla alla Unahotels che arriva alle 20 palle perse, 7 solo di Taylor.

Si attende solo il finale che arriva sul 84-63, con un canestro da metà campo di Mujakovic.

IL TABELLINO

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 84-63

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO:  Filloy 11, Cain 7, Sablich, Robinson 10, Tambone 9, Mujakovic 3, Basso, Filipovity 16, Zanotti 9, Delfino 19. Allenatore: Repesa.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Bostic 9, Candi 7, Baldi Rossi 8, Porfilio, Taylor 10, Giannini, Elegar 6, Besozzi, Johnson 4, Bonacini 3, Diouf 4, Kyzlink 12. Allenatore: Martino.

Arbitri: Mazzoni, Bettini. Galasso.

Parziali: 19-22; 23-15; 17-16; 25-10

Note: Elegar esce per falli al 32′. Fallo tecnico a Repesa al 34′. Fallo antisportivo a Tambone al 37′.

Paolo Comastri

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.