Ordinanza lampo
Riapre il mercato del venerdì e del martedì in piazza Fontanesi Ma solo per gli alimentari

Con un’ordinanza diffusa in serata il sindaco di Reggio Emilia ha disposto – da venerdì 27 novembre 2020 e sino alla eventuale modifica delle disposizioni nazionali, regionali e locali in materia – la riattivazione del Mercato settimanale del martedì e del venerdì collocato in piazza Fontanesi per i soli generi alimentari.

“Per i banchi mercatali dei generi alimentari (esercenti titolari di concessione decennale rilasciata dal Comune) è stata scelta piazza Fontanesi, in quanto l’area consente di assicurare ampi spazi per la clientela, così da evitare assembramenti e permettere su tutta l’area l’osservanza della distanza interpersonale di almeno un metro durante le operazioni di vendita.

La riapertura del mercato settimanale del martedì e venerdì in piazza Fontanesi, limitatamente alle attività nel settore alimentare, consente di dare alla popolazione residente un’ulteriore possibilità di approvvigionamento alimentare in linea con gli attuali provvedimenti governativi e regionali”.

La riapertura avviene nel rispetto delle seguenti misure di sicurezza sanitaria, distanziamento e prevenzione anti-pandemia, definite in un apposito piano:

• perimetrazione dell’area del plateatico della piazza e delimitazione dei percorsi di entrata, uscita e uscite di sicurezza;

• istituzione di varco di entrata e di uscita sorvegliato;

• sorveglianza per la verifica delle distanze sociali e il rispetto dei divieto di assembramento, nonché il controllo dell’accesso all’area del mercato;

• rispetto del distanziamento previsto tra operatori e tra operatori e clienti;

• presenza di adeguata cartellonistica informativa assegnata alle aziende presenti;

Inoltre, le misure e le cautele da osservare obbligatoriamente su tutta l’area mercatale e i posteggi sono:

• pulizia e disinfezione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;

• obbligatorio uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;

• messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;

• rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;

• rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;

• nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente, dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente”.

Il comune specifica che nel caso in cui non siano rispettate le misure di sicurezza e di contenimento del Covid -19, i posteggi (piazzole dei banchi) verranno sospesi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.