Municipale anticovid nel “ponte” di S.Prospero
Una strage: chiusi per 5 giorni sei negozi e un bar

25/11/2020 – Sono proseguite per tutto il ponte di San Prospero le verifiche della Polizia locale per il contenimento della diffusione del virus Covid-19. Da sabato 21 a martedì 24 novembre, 15 pattuglie dedicate alle verifiche hanno risposto a più di un centinaio di richieste della cittadinanza, sanzionando sette esercizi commerciali e due persone per il mancato utilizzo della mascherina.

Tra le 111 chiamate arrivate alla centrale operativa del Comando di via Brigata Reggio, oltre 30 operatori, messi in campo per assicurare il rispetto delle normative anti Covid, hanno verificato 20 esercizi commerciali, 12 parchi e controllato 23 persone. Il mancato rispetto della normativa è costato la sanzione e la sospensione delle attività per cinque giorni consecutivi per sei esercizi di vendita e un bar.

Sempre nel weekend, nell’ambito dei controlli interforze effettuati con la Polizia di Stato nel quadrilatero compreso fra via Roma, via Secchi e zona Teatri, sono stati sanzionati due cittadini per il mancato utilizzo della mascherina.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *