Unahotels fa sognare
Strepitosa vittoria sulla corazzata Virtus 67-77
Una partita che entra nella storia

Strepitosa vittoria della Pallacanestro Reggiana / Unahotels contro la Virtus / Segafredo Bologna: la corazzata bolognese affondata con un perentorio 67-77

DI PAOLO COMASTRI

Paolo Comastri

19/10/2020 – I biancorossi di coach Martino, dopo un inizio disastroso, risalgono dal -14 e infliggono la seconda, bruciante sconfitta consecutiva alla Segafredo.

Grande prestazione e MVP della partita l’ex Filippo Baldi Rossi che sfodera nel primo tempo una gara perfetta, senza errori, cala le percentuali nella ripresa, ma rimane l’Mvp della gara con 25 di valutazione e una prova di assoluto valore mentre Teodosic è stato espulso nel finale.

Questo il “film” di una partita che è davvero destinata ad entrare nella storia della Pallacanestro Reggiana.

Partenza con il turbo per la squadra di Coach Djordjevic, break di 9 a 0 bianconero che costringe la panchina biancorossa a chiamare il primo time out della gara dopo 2′ dalla palla a due.

Time out che non porta i frutti sperati, Tessitori e Ricci portano a 12 le lunghezze di vantaggio su Reggio. Il primo canestro avversario è di Taylor, ma la Virtus, sempre con Tessitori dalla lunetta, incrementa il margine di vantaggio. 13 a 2 Segafredo. Ricci va in doppia cifra dopo soli 5′ scarsi di gioco. Gamble segna, Taylor trova il prima tripla di giornata: 18 a 7 il parziale. Entra Pajola, che viene accolto con un caloroso applauso dal pubblico presente alla Segafredo Arena. Segna Kyzlink, Baldi Rossi dalla lunetta fa 2/2, break reggiano di 5 a 0 che rimette in gioco i biancorossi, che si portano ora sul -6. Teodosic e Abass firmano il +8. 1′ e 21” alla fine del primo quarto, Candi fa 2/2 ai liberi, Baldi Rossi penetra in area e appoggia a canestro, ma gli ultimi due punti sono di Hunter che fissa il punteggio sul 24 a 18.


Tripla di Adams, ma Reggio attacca, trova i punti necessari per portarsi sul -5. Hunter entra in area e segna, Baldi Rossi risponde andando anche lui in doppia cifra, Weems trova il canestro ma Taylor costringe la panchina bianconera a chiamare il time out e a fermare il gioco, 31 a 29 il punteggio a 5′ dall’intervallo lungo. Assist di Markovic per Ricci che trova il canestro, assist di Teodosic per Gamble che pochi istanti dopo segna, subisce il fallo e concretizza il gioco da tre punti. UNAHOTELS che non ci sta e grazie a Bostic e Taylor trova i canestri per il controsorpasso. Ancora Gamble a riportare avanti i suoi, ma prima dell’intervallo lungo Johnson e Baldi Rossi fissano il punteggio sul 42 a 44 biancorosso. Sirena e squadre che rientrano negli spogliatoi.

Ricci e Teodosic pareggiano i conti, ma Reggio porta avanti nuovamente i suoi. La tripla di Alibegovic fissa il punteggio in parità.

Candi entra in area e segna, Alibegovic fa 1/2 ai liberi portando sul -3 i bianconeri. Baldi Rossi porta sul +6 Reggio Emilia ma Abass fa bottino pieno dalla lunetta (2/2), 54 a 56 ad 1” dalla fine. Adams riceve il pallone e dall’arco scarica la tripla del +1 Virtus.

Sirena e Segafredo in vantaggio sul punteggio di 57 a 56.

Alibegovic schiaccia a rete su assist di Adams, Johnson fa 1/2 ai liberi e Candi parte in contropiede segnando e concretizzando il bonus a disposizione: 59 a 60 Reggio. Gli avversari si portano nuovamente sul +4 con Bostic ed Elegar, panchina bianconera che chiama il time out.  Bostic trova la tripla del 59 – 67, sempre Bostic trova un’altra tripla, questa volta dall’angolo. Teodosic segna, subisce il fallo ma non concretizza il gioco da tre punti, 61 a 70 a meno di 4′ dal termine della gara. Ricci agguanta la sfera a rimbalzo e segna. Ma non basta, nel finale espulso Teodosic. 

Reggio vince, secondo clamoroso stop consecutivo in campionato in casa per la Virtus Segafredo Bologna.

Davvero una bella prova di orgoglio per gli uomini di Martino che hanno reagito positivamente alla sconfitta di domenica scorsa in casa contro Brindisi.

IL TABELLINO

SEGAFREDO BOLOGNA – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 67-77

SEGAFREDO BOLOGNA: Tessitori 4, Abass 4, Pajola , Alibegovic 7, Markovic , Ricci 18, Adams 6, Hunter 4, Weems 2, Nikolic, Teodosic 9, Gamble 13. Allenatore: Djordjevic.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Bostic 17, Candi 7, Baldi Rossi 18, Porfilio, Taylor 19, Giannini, Elegar 3, Johnson 3, Bonacini, Diouf, Blums, Kyzlink 10. Allenatore: Martino.

Arbitri: Lo Guzzo, Paglialunga, Dori.

Parziali: 24-18; 18-23; 15-12; 10-19

Note: fallo antisportivo a Diouf al 16′. Fallo tecnico a Bostic al 21′. Fallo tecnico ad Alibegovic al 28′. Espulso Teodosic al 38′.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.