“Ripristinare al più presto le Tre Croci di Scandiano”
Interrogazione del sen. Corti al ministro Boccia
“La difesa dei simboli identitari strettamente connessa alla sicurezza”

31/10/2020 – Il senatore della Lega Stefano Corti ha presentato un’interrogazione parlamentare al ministro boccia sull’abbattimento, avvenuto una decina di giorni fa,di una delletre croci che dal Monte Calvario dominano Scandiano. “Parliamo di un manufatto storico, – scrive il senatore Corti – riconosciuto da tutti gli scandianesi come il “balcone sulla città” e “cartolina di Scandiano”. Il Monte delle Tre Croci di Scandiano deve infatti il suo nome proprio al monumento simbolo della redenzione, un monumento risalente almeno al XVII secolo e meta di processioni da parte degli abitanti di San Ruffino durante la settimana Santa.

La croce abbattuta

Gli orrendi attentati in Francia – aggiunge – dimostrano come il rispetto della nostra religione della nostra cultura siano aspetti centrali nell’ottica di una convivenza tra popoli e come la difesa dei simboli dell’identità sia strettamente connessa con la sicurezza stessa del territorio“.

Proprio per questo- conclude – ” ho chiesto al ministro per gli Affari regionali se il Governo sia a conoscenza di quanto accaduto a Scandiano e che tipo di iniziative intenda mettere in atto, con il coinvolgimento degli enti territoriali, al fine di garantire in tempi rapidi il ripristino del manufatto“. Così il senatore Lega Stefano Corti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *