Il quarantesimo Camer ai tempi del Covid chiuso
con 13 mila presenze: comunque un successo clamoroso

5/10/2020 – Chiudendo l’edizione del 2019 con 37mila visitatori ed un entusiasmo diffuso tra visitatori ed espositori, le previsioni per il 2020 erano sicuramente diverse. E, di certo, nessuno si aspettava di festeggiare la 40esima edizione della Mostra Scambio del Camer in un clima fortemente caratterizzato dalle limitazioni dovute al rigoroso rispetto delle normative anti Covid.

CAMER 2020

Per questo gli oltre 13mila visitatori (a mancare, comprensibilmente, è stato il pubblico dall’estero) di questa edizione sono un successo clamoroso, date le premesse, per diversi motivi. Perché dimostrano che, pur con grandi sforzi economici ed organizzativi, è possibile fare manifestazioni di questo tipo in questo momento. E che c’è voglia di ripartire, nel rispetto delle regole di sicurezza, da parte di tutti.

CAMER 2020

“Nessuno immaginava di festeggiare il quarantesimo compleanno della Mostra Scambio in questo modo – sorride il presidente del Camer Maiko Rosati – tra mille dubbi, mille ansie e mille norme da rispettare. Ma abbiamo avuto il coraggio di fare questa manifestazione, che avremmo potuto tranquillamente cancellare senza dover dare giustificazioni a nessuno, perché ci crediamo e perché abbiamo a cuore il nostro club, i nostri soci, gli espositori, gli appassionati ed i visitatori.

CAMER 2020

E perché abbiamo a cuore anche la nostra città: in tanti, tra albergatori, ristoratori, esercizi vari, ci avevano scritto per chiederci di non mollare. È stato uno sforzo, emotivo ed organizzativo, immane, ma siamo lieti di averlo fatto”.

“Abbiamo organizzato in tempi strettissimi – aggiunge il segretario del Camer Filippo Curti – un piano anti Covid che ha coinvolto decine di addetti, la mobilitazione di Protezione Civile, Croce Rossa, vigilanza e che comprendeva la realizzazione di strutture adatte a contenere le code, a renderle più scorrevoli, ad evitare gli assembramenti. Insomma, a garantire in ogni momento il rispetto delle norme per la sicurezza e la salute di tutti i partecipanti. Siamo stati rigorosi nell’applicazione di queste norme e dobbiamo ringraziare pubblico, espositori e addetti per l’aiuto che ci hanno dato nel portare avanti il nostro compito”.

CAMER 2020

L’appuntamento con la nuova Mostra Scambio – Coronavirus e situazione del quartiere fieristico permettendo, ormai nelle mani di un privato che coltiva altri progetti – è al 2021. Per restare aggiornati sulle iniziative del Camer basta consultare il sito www.camerclub.it oppure mettere like alla pagina Facebook all’indirizzo www.facebook.com/camerclub.official 

CAMER 2020
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *