Il Covid ha steso la Reggiana
Positivi 11 giocatori e 5 dello staff tecnico
Rinviata la partita con il Cittadella

23/10/2020 La Reggiana stesa dal Covid. Undici giocatori e 5 componenti dello staff tecnico risultano positivi al tampone, e pertanto la società ha chiesto il rinvio della partita Reggiana- Cittadella del campionato di serie B, in programma sabato. Oggi dunque otto giocatori e due membri dello staff tecnico si sono aggiunti all’allenatore Alvini e agli altri in isolamento già alla vigilia dell’incontro di Ascoli. In queste condizioni, sulla base delle disposizioni federali, i granata possono richiedere il rinvio degli incontri.

AC Reggiana – si legge in una nota diffusa nel pomeriggio – comunica che gli esami effettuati nelle ultime ore hanno evidenziato all’interno del gruppo squadra un aumento dei casi di positività al Covid-19, attualmente riscontrati in 11 calciatori e 5 membri dello staff tecnico. I tesserati sono stati messi in isolamento fiduciario – come da protocolli del Ministero della Sanità e della FIGC – e continuerà su di loro un’attività di monitoraggio da parte dello staff medico della società”.

In relazione alla situazione sanitaria di AC Reggiana – continua la nota – e a quanto previsto dal Comunicato Ufficiale n.29 di Lega B del 13 Ottobre 2020, è stata inviata nel pomeriggio di oggi la richiesta di rinvio a data da destinarsi della gara di Serie B in programma sabato 24 ottobre 2020 con il Cittadella”.

In serata il presidente della Lega nazionale professionisti B, Mauro Balata, ha comunicato il rinvio della partita Reggiana-Cittadella a data da destinarsi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *