Covid, nuovo boom a Reggio: 288 positivi
Più di 1.500 nella regione, con 8 morti

29/10/2020 – Oggi sfiorano quota 300 i nuovi casi Covid-positivi in provincia di Rebbio Emilia. Comunque è il record, un record davvero preoccupante della seconda ondata: l’Ausl segnala ben 288 casi positivi (ieri erano 171, solo per dare l’idea) di cui solo 73 sono riconducibili a focolai già noti,e gli 215 classificati come sporadici, quindi suscettibili di generare nuovi focolai. 278 casi sono in isolamento domiciliare, 10 persone sono state ricoverate in terapia non intensiva. Con la giornata di oggi, Reggio Emilia ha superato gli ottomila casi di contagio totali da inizio pandemia.

E sfonda quota 1.500 il dato dei nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna: secondo il bollettino della Regione, aggiornato alle 12, rispetto a ieri sono stati rilevati 1.545 nuovi contagi su quasi 22mila tamponi.
    L’età media dei nuovi positivi è di 43 anni.

Aumenta anche il numero delle vittime: altre 8, per lo più ultra ottantenni e novantenni ma anche una donna di 65 anni e un uomo di 72 (tre in provincia di Modena, due a Bologna e Parma e uno a Piacenza). In terapia intensiva ci sono quattro pazienti in più, per un totale di 123.

Negli altri reparti Covid sono state ricoverate altre 55 persone, per un totale di 1.054.
  Le province con più contagi sono Bologna con 344 nuovi casi compresi i44 di Imola, poi Reggio Emilia (288), Modena (283), Piacenza (159), Parma (140), Rimini (108), Ravenna (91), Ferrara (42). Poi Forlì (55), Imola (44) e Cesena (30).

IL RESOCONTO DELL’AUSL DI REGGIO EMILIA DEL 29 OTTOBRE


NUOVI CASI TOTALE
TAMPONI POSITIVI 288 8077
TERAPIA INTENSIVA
6
ISOLAMENTO DOMICILIARE 278 2727
RICOVERO NON INTENSIVA 10 168*
GUARITI CLINICAMENTE TOTALI 511
GUARITI CON DOPPIO TAMPONE NEGATIVO
4943

* Il dato comprende le persone positive in isolamento negli alberghi COVID

I NUOVI CASI DEL 29 OTTOBRE COMUNE PER COMUNE


Nuovi casi
Albinea 5
Bagnolo in Piano 1
Baiso 2
Bibbiano
Boretto 1
Brescello
Cadelbosco Sopra 1
Campagnola Emilia 4
Campegine 2
Canossa 1
Carpineti 2
Casalgrande 11
Casina 1
Castellarano 16
Castelnovo Sotto 5
Castelnovo ne’ Monti 2
Cavriago 4
Correggio 10
Fabbrico 5
Gattatico 5
Gualtieri 2
Guastalla 15
Luzzara 2
Montecchio Emilia 5
Novellara 7
Poviglio 3
Quattro Castella 6
Reggio Emilia 109
Reggiolo 1
Rio Saliceto 1
Rolo 4
Rubiera 15
San Martino in Rio 4
San Polo d’Enza 2
Sant’Ilario d’Enza 6
Scandiano 10
Toano
Ventasso 1
Vetto
Vezzano sul Crostolo 1
Viano 5
Villa Minozzo
Non residenti in provincia 5
Residenti in altra regione 6
Totale 288

IL BOLLETTINO DELLA REGIONE DEL 29 OTTOBRE

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 52.038 casi di positività1.545 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.860 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,1%.

Dei nuovi contagiati, sono 741 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: complessivamente, tra i nuovi positivi 198 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 300 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43 anni.

Sui 741 asintomatici, 243 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 54 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 9 per screening sierologico, 25 con i test pre-ricovero. Per 410 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede quella di Bologna con 349 nuovi casi compresi i 44 del circondario imolese, quindi Reggio Emilia (288), Modena (283), Piacenza (159), Parma (140),  Rimini (108), Ravenna (91), Ferrara (42). Poi Forlì (55), Imola (44) e Cesena (30).

tamponi effettuati sono stati 21.860, per un totale di 1.553.171. A questi si aggiungono anche 2.848 test sierologici.

casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 19.713 (1.484 in più di quelli registrati ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 18.536 (+1.425 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 8 nuovi decessi: 3 in provincia di Modena (3 donne, una di 94 e 2 di 80 anni), 2 in provincia di Parma (1 donna di 94 e 1 uomo di 72 anni), 2 in provincia di Bologna (1 uomo di 94 anni e 1 donna di 87 anni) e 1 in quella di Piacenza (1 donna di 65 anni). Dall’inizio dell’epidemia i decessi complessivi in Emilia-Romagna sono 4.601.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 123 (+4 rispetto a ieri), 1.054 quelli in altri reparti Covid (+55). Sul territorio, le 123 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 9 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 12 a Parma (dato invariato), 6 a Reggio Emilia (invariato), 17 a Modena (+1), 47 a Bologna (+4), 4 a Imola (invariato), 6 a Ferrara (invariato), 4 a Ravenna (invariato), 8 a Forlì (+1), 2 a Cesena (-1) e 8 a Rimini (lo stesso dato di ieri).

Le persone complessivamente guarite salgono a 27.724 (+53 rispetto a ieri).

QUASI UNDICIMILA CASI TOTALI SOLO A BOLOGNA

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 6.726 a Piacenza (+159, di cui 29 sintomatici), 5.560 a Parma (+140, di cui 67 sintomatici), 8.077 a Reggio Emilia (+288, di cui 212 sintomatici), 7.372 a Modena (+283, di cui 143 sintomatici), 10,939 nella città metropolitana di Bologna (+349, di cui 165 sintomatici) compresi i 987 casi del circondario di Imola (+44 nuovi casi, di cui 29 sintomatici), 2.408 a Ferrara (+42, di cui 20 sintomatici); 2.744 a Ravenna (+91, di cui 49 sintomatici), 2.227 a Forlì (+55, di cui 41 sintomatici), 1.701 a Cesena (+30, di cui 20 sintomatici) e 4.284 a Rimini (+108, di cui 58 sintomatici).

In seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati, è stato eliminato 1 caso a Modena in quanto giudicato non caso COVID-19

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.