Commozione a Reggio per la scomparsa di Andrea Radighieri , medico e chitarrista rock, morto a 29 anni

29/10/2020 -Ondata di commozione a Reggio Emilia per la scomparsa improvvisa di un giovane medico, Andrea Radighieri, morto nel sonno nella sua casa di via Terrachini a Reggio Emilia, dove viveva con i genitori. Una tragedia immensa.

Andrea Radighieri

Andrea Radighieri aveva solo 29 anni. Suo padre Giuseppe è un ginecologo molto noto in città.

E’ stato proprio il padre che, non vedendolo scendere alle9,30 del mattino, è entrato nella sua stanza e ha fattola terribile scoperta.

Appassionato di basket, Andrea era anche un bravo chitarrista rock, tanto da esibirsi in diversi concerti con la band Jest. Sgomento e lacrime tra gli amici e i piazienti lo ricordano non solo perle sue capacità professionali, ma anche per la sua generosità e la sua totale disponibilità nei confronti degli altri.

La salma è ora all’Istituto di Medicina Legale di Modena per l’esame autoptico, anche se non sussistono dubbi sulle cause naturali della morte. I funerali saranno celebrati nella chiesa di Sant’Antonio di Padova.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.