Un grande ritorno
D’Alema giovedì sera a Onda Rossa , festa Leu a Campagnola

2/9/2020 –  È Massimo D’Alema il primo ospite di Onda Rossa, la festa provinciale di Articolo Uno Reggio Emilia. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, si terrà da domani giovedì 3 a domenica 6 settembre a Campagnola Emilia.

 Appuntamento domani alle 18.30 alla Sala 2000 di via Magnani 1 con l’onorevole D’Alema: intervistato dall’assessore reggiano Lanfranco de Franco, segretario regionale di Articolo Uno, l’ex premier presenta il suo libro “Grande è la confusione sotto il cielo. Riflessioni sulla crisi dell’ordine mondiale“. 

In occasione della festa sarà aperto il ristorante gestito dai volontari.

La cena di giovedì sera (e il pranzo di domenica) sono a menù fisso (20 euro, possibilità di richiedere menù vegetariani). Info e prenotazioni [email protected].


Onda Rossa prosegue venerdì 4 (ore 21) con Pier Luigi Bersani, parlamentare di Articolo Uno, per un’intervista su “Il governo e la sinistra: la necessità di una crescita sostenibile e giusta” con la giornalista Liviana Iotti.

Sabato 5 (ore 21) si affronta uno dei temi di più stretta attualità politica: “L’ora della ripartenza: il lavoro e la scuola nel post-lockdown”. Intervengono Federico Fornaro, capogruppo LeU alla Camera dei Deputati, Paola Salomoni, assessore regionale alla Scuola, Emanuele Felice, responsabile nazionale Economia del PD e Daniela Freddi, ricercatrice IRES CGIL Emilia-Romagna. Modera Giovanni Stinco, giornalista del Manifesto.

La festa provinciale di Articolo Uno si conclude domenica 6 settembre (ore 11) con un confronto sul referendum costituzionale del 20-21 settembre dal titolo “Meno parlamentari=parlamentari migliori?“. Protagonisti Gianfranco Pasquino, professore emerito di Scienza politica (per il NO) e Maria Laura Mantovani, senatrice della Repubblica del Movimento 5 Stelle (per il Sì). Modera Enrico Tidona, giornalista della Gazzetta di Reggio.

Onda Rossa si svolge all’aperto e in ampi spazi, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid con controllo della temperatura all’ingresso, registrazione dei presenti, distanziamento fisico nelle iniziative e al ristorante e obbligo della mascherina.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.