Seta, giornata nera a San Martino in Rio Autosnodato prende fuoco in via Roma
Scontro frontale bus-furgone a Osteriola: feriti i due autisti, uno grave

 16/9/2020 – L’azienda di trasporti pubblici Seta comunica che questa mattina alle 7,30 un mezzo extraurbano partito dal deposito di Modena che stava per prendere servizio sulla linea 550 (quindi senza passeggeri a bordo), tragitto da San Martino in Rio a Correggio, è stato interessato da un principio di incendio all’altezza della fermata di via Roma a San Martino in Rio. 

L’autista, accortosi che dal vano motore stava uscendo del fumo, ha arrestato la marcia ed ha allertato la sala operativa di Seta che ha immediatamente richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco i quali, giunti sul posto in pochi minuti, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area. I passeggeri presenti alla fermata, in attesa di prendere la corsa per Correggio, hanno quindi utilizzato altri mezzi sostitutivi predisposti da Seta, giungendo a destinazione senza ulteriori disagi.

L’autobus, un autosnodato da 18 metri marca Solaris, modello Urbino (matricola aziendale 228, immatricolato a maggio 2019, categoria Euro 5) ha riportato danni consistenti nella zona posteriore, ma non tali da pregiudicarne il completo recupero.

Dal momento dell’immatricolazione, avvenuta poco più di un anno fa, il mezzo è stato regolarmente sottoposto al programma di manutenzione ordinaria prevista, ivi comprese le revisioni annuali obbligatorie. Seta effettuerà le opportune indagini interne e le verifiche tecniche necessarie ad individuare le cause del malfunzionamento.

Pochi minuti dopo, alle ore 8,30 circa, un secondo mezzo extraurbano in servizio sulla linea 550, anche in questo caso senza passeggeri a bordo, è rimasto coinvolto in un incidente in località Osteriola, frazione di San Martino in Rio. Il mezzo – di proprietà di Saca Bus, guidato da autista dipendente della stessa azienda – era partito da Modena Autostazione alle ore alle 7 0 ed aveva effettuato la corsa da Modena a Correggio, terminando il servizio alle ore 7,55 in piazzale 2 Agosto. Nella corsa di rientro in deposito, sulla SP13 all’altezza dell’incrocio tra via San Martino e via Fornace, è entrato in collisione frontale con un furgone adibito a servizio postale, uscendo di strada e riportando danni piuttosto seri.

Sul posto è intervenuto l’elisoccorso del servizio 118 regionale, che ha trasportato in ospedale l’autista del furgone le cui condizioni sono apparse più serie; il conducente del mezzo Saca ha riportato ferite di minore entità ed è stato condotto in ospedale in ambulanza.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *