Referendum, netta vittoria del Sì
In provincia di Reggio è al 72%

21/9/2020Netta vittoria del Sì al referendum sulla legge costituzionale che taglia il numero dei parlamentari eletti dai cittadini. A risultati quasi definitivi ( 58.998 sezioni scrutinate su 61.622) a livello nazionale i Sì conseguono il 69,59% e i No il 30,41 % .

In Emilia-Romagna il risultato definitivo (4.522 sezioni su 4.522) e del 69,54 % per il Sì e del 30,46 % per il No.

Ancora maggiore la forbice in provincia di Reggio Emilia: Il risultato definitivo (481 sezioni su 481) è 71,99% di Sì e 28,01% di No.

L’affluenza alle urne definitiva è del 54,50 a livello nazionale, del 55, 37% in Emilia-Romagna e del 55,98% in provincia di Reggio Emilia, con la punta massima a Canossa del 78, 85%.

Esultano i 5 stelle per il 72% del Sì conseguito a Reggio Emilia, “la prima in regione insieme a Modena e Piacenza per il SI’ nonostante la campagna del ‘No’ potesse contare su Prodi e Castagnetti”, scrivono in una dichiarazione collettiva i parlamentari reggiani del Movimento 5 Stelle Maria Edera Spadoni, Davide Zanichelli e Maria Laura Mantovani e l’europarlamentare Sabrina Pignedoli.  

5 STELLE: IL Sì DI REGGIO GUIDA L’EMILIA. ORA AVANTI COL TAGLI DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI

Hanno vinto i cittadini che confermano che questa era una riforma giusta. Una riforma voluta dal Movimento 5 Stelle sin dal 2011 con la prima proposta di Beppe Grillo sul blog e portata avanti in parlamento dal 2013 è legge. Con il 90% del voto del Parlamento e circa il 70% degli italiani e il 72% dei reggiani praticamente alla pari con i cugini modenesi e la provincia di Piacenza.

Sabrina Pignedoli, eurodeputata 5 Stelle
Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera

Ora avanti con il taglio degli stipendi per tutti che consiglieri regionali e parlamentari del Movimento 5 Stelle portano avanti dal 2010 e ad oggi ha permesso di restituire 114 milioni di euro, una legge elettorale proporzionale che ridia al cittadino la possibilità di scegliere ed eleggere i suoi rappresentanti e una legge sul conflitto d’interessi nel mondo dell’informazione. Perché – concludono – un paese informato senza il peso delle lobby è un paese più libero”.

REGGIO EMILIA- L’AFFLUENZA ALLE URNE DEFINITIVA COMUNE PER COMUNE

REGGIO NELL’ EMILIA – PROVINCIA 55,98

ALBINEA62,48
BAGNOLO IN PIANO56,95
BAISO50,20
BIBBIANO54,36
BORETTO51,31

BRESCELLO 49,41

CADELBOSCO DI SOPRA 51,33

CAMPAGNOLA EMILIA 54,93

CAMPEGINE 54,72

CANOSSA 76,85

CARPINETI 54,32

CASALGRANDE 54,37

CASINA 55,11

CASTELLARANO 56,14

CASTELNOVO DI SOTTO 56,25

CASTELNOVO NE’ MONTI 51,94

CAVRIAGO 56,26

CORREGGIO 59,97

FABBRICO 58,96

GATTATICO 55,55

GUALTIERI 54,90

GUASTALLA 53,63

LUZZARA 67,33

MONTECCHIO EMILIA 53,35

NOVELLARA 59,75

POVIGLIO 53,26

QUATTRO CASTELLA 59,90

REGGIO NELL’EMILIA 54,14

REGGIOLO 56,81

RIO SALICETO 63,20

ROLO 58,66

RUBIERA 58,56

SAN MARTINO IN RIO 58,59

SAN POLO D’ENZA 54,98

SANT’ILARIO D’ENZA 54,76

SCANDIANO 59,51

TOANO 52,23

VENTASSO 54,41

VETTO 50,96

VEZZANO SUL CROSTOLO 56,89

VIANO 57,34

VILLA MINOZZO 51,98

Condividi

2 risposte a Referendum, netta vittoria del Sì
In provincia di Reggio è al 72%

  1. carlo baldi Rispondi

    21/09/2020 alle 17:02

    E’ un segno che il popolo italiano è più attento di quanto si creda.

  2. carlo baldi Rispondi

    21/09/2020 alle 17:40

    Mi auguro che ora si acceleri per rendere definitiva ed operante la volontà dei cittadini, perché, per certo, qualcuno tenterà di far cadere il governo per indire elezioni col vecchio sistema e confermare l’attuale numero dei parlamentari- Sono 60 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *