Con uno schiaffo spacca il timpano a dipendente
Agricoltore di Montechiarugolo denunciato per lesioni aggravate

8/9/2020 – E’ finito nel peggiore dei modi un diverbio tra un imprenditoredi 47 anni di Montechiarugolo e un operaio della sua azienda agricola. Alla vigilia di Ferragosto al culmine di una discussione ha colpito un suo dipendente, un 40enne di Sant’Ilario d’Enza, con uno schiaffo tanto violento da provocare la rottura di un timpano. L’operaio, curato in ospedale e dimesso con una prognosi di ben 31 giorni, si è rivolto ai Carabinieri della Stazione di Sant’Ilario d’Enza. Ricevuta la denuncia, gli uomini dell’Arma hanno avviato l’indagine giungendo in breve tempo all’identificazione dell’imprenditore violento. Conclusi gli accertamenti, quindi, a carico del 47enne di Montechiarugolo ieri è scattata una denuncia a piede libero alla Procura, dinanzi alla quale dovrà ora rispondere del reato di lesioni personali gravi.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.